mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeCulturaNapoli, Mtr progetto Sparrt parte dalla Domus Ars

Napoli, Mtr progetto Sparrt parte dalla Domus Ars

Sette gli eventi targati Mtr | musica, teatro, ricerca in programma fino al maggio 2023 presentati alla Domus Ars di Napoli nell’ambito di Sparrt

Sono sette gli eventi targati Mtr | musica, teatro, ricerca in programma fino al maggio 2023 presentati alla Domus Ars di Napoli nell’ambito di Sparrt (Progetto/Spazio Arti & Ricerca). Dopo l’apertura al Centro Stabile di Musica e Cultura di Via Santa Chiara con Guido Barbieri, il secondo evento “Picasso/Tableaux” si svolgerà a Milano il 29 ottobre, alle 20.30, alla Fabbrica del vapore.

“Abbiamo cercato – spiega Rosario Diana, primo ricercatore di filosofia all’Ispf (Istituto Storia Pensiero Filosofico) del Cnr e direttore scientifico Sparrt – di creare una complicità virtuosa tra la ricerca umanistica e filosofica e il mondo performativo delle arti, segnatamente il mondo della musica e il mondo delle arti visive”.

LEGGI ANCHE: Procida Capitale della Cultura, realtà virtuale con ‘Procida-Time Machine’

Altra ideatrice è Rosalba Quindici, compositrice e insegnante di composizione al Conservatorio Rossini di Pesaro, direttrice artistica del Festival: ” Il nostro obiettivo è di offrire al pubblico napoletano e ai turisti spettacoli ed eventi incentrati sulla ricerca dei linguaggi contemporanei. Alcuni come “Picasso Tabelaux”, di cui sono autrice di musica, concept e coreografia, sono un esito di commistione tra le arti, facendo dialogare pittura, musica e letteratura”.

Il 13 gennaio 2023, all’Institut Français di Napoli Rosario Diana proporrà “Il buio sulla zattera”; il 20 gennaio 2023, alla Domus Ars, ancora Diana con “Fabbrica occupata. Monodramma iperbolico in prova”.

Seguiranno due performance della “Trilogia degli esclusi” con tappa sui migranti. Quinto evento, il 16 febbraio 2023, sarà la presentazione del CD della flautista Laura Faoro “Ceci n’est pas un flûte” (ed. Stradivarius). Il 30 marzo 2023 presso The Spark Creative Hub presentazione del numero 10/2023 di Research Trends in Humanities – RTH. Concluderà alla Domus Ars il 6 maggio 2023 un concerto pianistico di Bahar Dördüncü sul secondo Novecento. La Produzione è a cura di Il Canto di Virgilio, Quidra, Accademia di Belle Arti di Napoli, Ispf-Cnr.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI