domenica, Luglio 3, 2022
HomePoliticaNapoli, Manfredi: "Una sistemazione dignitosa per i senza fissa dimora"

Napoli, Manfredi: “Una sistemazione dignitosa per i senza fissa dimora”

Le dichiarazioni del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, in merito alla situazione dei senza fissa dimora

Credo che dobbiamo fare in modo che i senza fissa dimora trovino una sistemazione decorosa oltre a portarli verso un percorso di reinserimento nella società“. Così il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi. “Chiaramente questo è fatto di assistenza e anche di decisione – evidenzia il primo cittadino – le nostre unità di strada stanno lavorando con impegno per fare in modo che i senza fissa dimora, con una loro scelta personale possono decidere di essere reindirizzati verso una sistemazione che sia dignitosa“.

LEGGI ANCHE: Napoli, arcivescovo Battaglia: “Una chiesa che non piega la schiena dinanzi alla camorra”

Sappiamo che è un problema complesso e ci sono tante realtà diverse – spiega Manfredi – c’è la povertà ma anche la dipendenza come quella dall’alcol, dalla droga, o problemi psichiatrici. Ci sono situazioni complesse ma non credo che tenere le persone per strada sia un segno di dignità, per la città e per le persone stesse. Noi dobbiamo fare di tutto per togliere le persone dalla strada offrendogli una sistemazione dignitosa e per fare questo sappiamo bene che dobbiamo fare in modo che queste persone siano consapevoli che la strada non è la loro casa“.

Spesso è capitato che i senza fissa siano stati portati in posti di grande dignità però poi sono tornati in strada perché tornare lì significa poter seguire anche delle pratiche di dipendenza che invece in luoghi dove si è assistiti non è possibile, e noi dobbiamo guidare queste persone e aiutarle ad avere una sistemazione dignitosa e farle rientrare in un percorso di reintegrazione della società“, conclude.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI