martedì, Maggio 17, 2022
HomeAttualitàNapoli, Joseph Capriati & Friends allo stadio Diego Armando Maradona per l'Ucraina

Napoli, Joseph Capriati & Friends allo stadio Diego Armando Maradona per l’Ucraina

Joseph Capriati, nato a Caserta e cresciuto musicalmente a Napoli, pensava da quattro anni a questo ‘concerto da stadio’ che oggi si tinge di solidarietà

Joseph Capriati & Friends per l’Ucraina con l’Unicef: sabato 28 maggio 2022 lo stadio Diego Armando Maradona di Napoli ospiterà una giornata di musica con ospiti internazionali per una raccolta fondi .

“Sono molto contento di questa iniziativa che è possibile realizzare oggi grazie anche al Comune di Napoli, alla Regione Campania, a Unicef e a tutti i partner che hanno sposato questo grande sogno, il sogno di un ragazzino nella sua cameretta che immaginava, un giorno, di suonare nello stadio della sua città” ha detto Joseph Capriati, DJ, producer, oggi uno dei big della musica techno, elettronica e house mondiale.

Tra gli artisti personalmente invitati alla giornata benefica, Agents Of Time, Dubfire, GNMR, DJ Ralf, previsti un back to back tra Cassy e Silvie Loto e uno, storico, tra quattro dj partenopei: Gaetano Parisio, Luigi Madonna, Markantonio, Roberto Capuano. E si annunciano nuove sorprese.

LEGGI ANCHE: L’Archeologia da Spiaggia di Finotto in mostra al MANN

I cancelli saranno aperti dalle 12, fino alle 15 workshop, talk e panel. Dalle 16 a mezzanotte, la musica sarà protagonista con i dj set e i live sul palco trasformando lo stadio in un immenso club, con luci ed effetti speciali come nei migliori festival internazionali.

Joseph Capriati, nato a Caserta e cresciuto musicalmente a Napoli, pensava da quattro anni a questo ‘concerto da stadio’ che oggi si tinge di solidarietà. Obiettivo, è stato spiegato alla presentazione presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, è permettere ad Unicef di continuare a prestare soccorso agli oltre 7,5 milioni di bambini a rischio sul suolo ucraino e a quanti attraversano i corridoi umanitari, fornendo supporto sul campo e permettendo l’afflusso di nuovi camion di aiuti, cisterne e strutture mobili di primo soccorso.

Il vice sindaco Maria Filippone si è detta ”orgogliosa che Joseph sia un ragazzo campano”. Per Chiara Marciani, assessore alle Politiche Giovanili e al Lavoro del Comune di Napoli, ”l’arte, la musica e la creatività sono importanti veicoli attraverso cui diffondere dei messaggi di pace e speranza” .

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI