mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeAttualitàNapoli e la sua lunga storia con il mare, evento il 28...

Napoli e la sua lunga storia con il mare, evento il 28 settembre al Maschio Angioino

Organizzato da Angela Procaccini e dal Comune di Napoli – Assessorato alle Politiche giovanili e al Lavoro, l’evento si terrà mercoledì 28 settembre alle 15.30 presso il Maschio Angioino.

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE

Ore 15.30 – 19:00

 

Castel Nuovo-Maschio Angioino di Napoli

Antisale dei Baroni, Sala dei Baroni e Area del Cortile

 

ΘÁΛΑΤΤΑ ΘÁΛΑΤΤΑ: NAPOLI E LA SUA LUNGA STORIA CON IL MARE – OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER LE GIOVANI GENERAZIONI

 

Organizzato da Angela Procaccini (D.S. dell’Istituto Il Nuovo Bianchi di Napoli, esperta in percorsi formativi per studenti) e dal Comune di Napoli – Assessorato alle Politiche giovanili e al Lavoro

 

Evento aperto al pubblico

 

“Ho bisogno del mare perché m’insegna:

non so se imparo musica o coscienza”

Pablo Neruda

 

BOZZA DI PROGRAMMA

 

ore 15,30:

Benvenuto musicale a cura della Banda Musicale della NATO

 

ore 16,00:

Saluti Istituzionali

Chiara Marciani, Assessore alle Politiche giovanili e al Lavoro del Comune di Napoli

– Napoli, i Giovani e il Mare

 

Interventi

– Napoli una città marittima: nuove opportunità per nuove generazioni

  • Dott. Fabrizio Monticelli, CEO di “ForMare – Polo Nazionale per lo Shipping”

 

– Percorsi per la crescita delle competenze dell’Economia del Mare

  • Prof. Antonio Garofalo, Ordinario di Politica Economica presso l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”

 

– Le imprese incontrano i giovani

  • “Costa Crociere” / “Grimaldi Lines”

 

– BarcAbile, la cultura del mare per tutti

  • Gema Carretero Pardo, Presidente MDE – Movimento  Dehoniano Europeo di Napoli

 

– I giovani del Mare – Testimonianze

  • Studenti o diplomati di Istituti Tecnici Nautici e Dott. Stefano Lanfranco, Presidente dell’Associazione Life, con i suoi “Scugnizzi a vela”

 

Prof.ssa Angela Procaccini, D.S. dell’Istituto Il Nuovo Bianchi di Napoli

– la Donna mediterranea, tra Poesia, Canto e Musica

 

ore 18,00:

La Sirena Parthenope: Cosmogonie – Terra, Mare, Natura. L’evoluzione è nel cambiamento

– Performance artistica di Slobodanka Ciric

 

Tra onde, maree, canti e risacche

– il violino di Ciro Formisano

 

ore 19,00: Chiusura del programma.

 

Nel corso del pomeriggio saranno visitabili presso le Antisale dei Baroni le esposizioni:

 

– “Mostra dei Manifesti delle Compagnie di Navigazione”, a cura del Museo del Mare di Napoli

 

– “La sirena Parthenope” di Felice Meo

 

Il presente programma potrebbe subire delle variazioni.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI