mercoledì, Settembre 22, 2021
HomeCronacaNapoli: chiuso cinema Argo, nel locale a luci rosse si prostituivano minorenni

Napoli: chiuso cinema Argo, nel locale a luci rosse si prostituivano minorenni

Dopo un anno di indagini sono scattati i sigilli per lo storico cinema Argo a luci rosse, in via piazza Garibaldi, Napoli. In manette anche il gestore del cinema hard. All’interno donne, uomini, transessuali e anche minori si prostituivano con il consenso del 53enne gestore del cinema Argo. Arrestate anche le due cassiere. I rapporti sessuali, dietro pagamento, venivano consumati all’interno dei servigi igienici o al’interno di alcune cabine private del cinema Argo, mentre la sala comune era il luogo di incontro tra i clienti e chi vendeva il proprio corpo.

Cinema Argo, trasformato in una casa di appuntamenti

Nel corso delle indagini è emerso che a prostituirsi vi erano anche minorenni, sia italiani sia stranieri. Inoltre, all’esterno del cinema Argo giovani ragazzini svolgevano attività di adescamento. Sono stati infatti arrestati due soggetti che chiedevano prestazioni sessuali a pagamento a due ragazzi di etnia rom di anni 11 e 16, i quali svolgevano proprio tale attività di adescamento nelle immediate vicinanze del cinema Argo.

Napoli: chiuso cinema Argo, nel locale a luci rosse si prostituivano minorenni
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI