Movida a Napoli, Prefetto: necessari più controlli

Movida a Napoli: rafforzate le misure di sicurezza. Decisione presa nel corso della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Saranno rafforzate le misure di sicurezza nei luoghi della movida napoletana. E’ quanto deciso nel corso della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato dal Prefetto Carmela Pagano dopo gli episodi di violenza registrati nei giorni scorsi. Altri due giovani, la scorsa notte, sono stato feriti in via Coroglio.

 

Movida a Napoli: operazione ‘Strade Sicure’

E’ stato stabilito che a partire dal quadrilatero della movida di Chiaia e sul lungomare, dal venerdì alla domenica, saranno attuati servizi congiunti da parte delle forze dell’ordine, dei militari impegnati nell’operazione “Strade Sicure” e della polizia municipale. Inoltre proseguiranno da parte del Comune di Napoli le iniziative già avviate intese a creare “sinergia e consenso tra i pubblici esercenti interessati e i comitati di cittadini su un insieme di regole condivise che possano creare responsabilmente condizioni di migliore fruizione degli spazi cittadini, garantendo i diritti di tutti“.