domenica, Maggio 22, 2022
HomeCronacaMeteo: torna il bel tempo, ma nel weekend cambia tutto

Meteo: torna il bel tempo, ma nel weekend cambia tutto

Condizioni meteo caratterizzate da bel tempo sull’Italia da Nord a Sud, con tempo asciutto e in prevalenza soleggiato, ma solo per alcuni giorni.

Meteo | Bel tempo sull’Italia da Nord a Sud, con tempo asciutto e in prevalenza soleggiato per alcuni giorni. Durante il weekend invece arriverà una forte perturbazione atlantica, sperando che piova anche a Nord dove è allarme siccità visto che non piove da 90 giorni si legge su iLMeteo.it. Dall’8 dicembre sul Piemonte non si vedono piogge o nevicate degne di questo nome e anche a Milano si sono registrati solo 7 giorni di pioggia in tutto l’inverno meteorologico. Nella città dei Navigli e del Castello Sforzesco mancano all’appello almeno altri 10 giorni di precipitazione, stando al clima, mentre è stato osservato un periodo completamente asciutto di ben 39 giorni consecutivi.

A un allarme siccità hanno contribuito anche le temperature miti con l’evaporazione delle poche piogge cadute al Nord; addirittura il mese di febbraio è stato il secondo più caldo dal 1898, da ben 124 anni con un’anomalia di +3.1°C. Anche ad Est la situazione non è stata semplice, l’Emilia-Romagna ha vissuto l’inverno più secco dal 2013 con precipitazioni ridotte del 55%.

Dal cielo abbassiamo lo sguardo verso i fiumi e il sottosuolo, e notiamo che anche l’idrosfera è risultata in crisi in questo anomalo inverno: il bacino del fiume Po ha registrato, e tuttora presenta, portate inferiori del 50-60% e tutto ciò sta creando due gravi emergenze. Il basso livello del fiume sta favorendo l’intrusione del cuneo salino: l’acqua salata del Mare Adriatico risale il fiume per circa 15 km dal delta del Po e provoca forti problemi all’agricoltura. La seconda emergenza è associata alla grave crisi per i rincari di gas e petrolio: poca acqua significa anche poca energia dalle centrali idroelettriche del Nord, proprio adesso che i prezzi energetici sono alle stelle!

Numeri e dati che possono lasciare spazio comunque ad alcune interpretazioni, per questo abbiamo analizzato tutto il periodo gennaio 2021-febbraio 2022 per capire le origini di questa fase siccitosa: tutti ricordiamo le abbondanti nevicate durante la stagione sciistica invernale 2020-21, bloccata dal lockdown; tanta neve sulle piste, ma impianti chiusi, tutti sulle ciaspole nei boschi del nord!

Secondo Lorenzo Tedici, meteorologo de iLMeteo.it, ora come ora sul fronte piogge all’orizzonte non si vedono grandi cambiamenti.

Oggi mercoledì 9 marzo – Al nord: cielo sereno o poco nuvoloso. Al centro: bel tempo. Al sud: isolate precipitazioni su Puglia e Sicilia.

Giovedì 10 febbraio – Al nord: cielo sereno o poco nuvoloso. Al centro: soleggiato. Al sud: molto nuvoloso o anche coperto sugli Appennini.

Venerdì 11 – Al nord: nuvoloso. Al centro: bel tempo. Al sud: molte nubi sugli Appennini, più sole altrove.

Weekend, piogge su Sardegna e Sicilia, qualche nevicate sulle Alpi occidentali.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI