martedì, Settembre 28, 2021
HomeCronacaMeteo, settimana rovente con Lucifero: attesi picchi di oltre 45°C al Sud

Meteo, settimana rovente con Lucifero: attesi picchi di oltre 45°C al Sud

Le previsioni meteo per questi giorni segnalano un netto aumento delle temperature in tutta Italia.

L’alta pressione sub-tropicale Lucifero renderà i prossimi giorni i più caldi di tutta l’estate. Il caldo africano continuerà ad aumentare giorno dopo giorno, dapprima al Sud e poi anche al Centro-Nord. Il team del sito www.ilmeteo.it informa che fino a mercoledì saranno le regioni meridionali ad essere le più arroventate dal mostro africano Lucifero. Basti pensare che in Sardegna e Sicilia si supererà la soglia dei 45°C come a Siracusa e Sanluri, in Calabria e sulle coste ioniche di Puglia e Basilicata si toccheranno punte di 42°C, in Campania 38°C come a Napoli.

Da giovedì e almeno fino al weekend di Ferragosto invece l’anticiclone Lucifero sposterà il suo bersaglio al Centro-Nord. Caldo e afa cominceranno a fare sul serio in Toscana, Lazio, Emilia, Lombardia, Veneto con valori massimi di temperatura fino a 39°C a Firenze, 38 a Roma e Bologna, 37 a Rovigo, Bolzano, Mantova, 36 a Milano. L’afa renderà insopportabili le notti che si trasformeranno in tropicali con temperature di 30°C fin quasi a mezzanotte e tassi di umidità alle stelle.

Meteo Campania, il dettaglio

Martedì 10. Al nord: nubi di passaggio al Nordest e in Liguria. Al centro: più nubi su Appennini e Sardegna settentrionale, rari piovaschi. Caldo. Al sud: sole e caldo intenso.

Mercoledì 11. Al nord: in prevalenza soleggiato. Al centro: poco nuvoloso, caldo intenso. Al sud: nubi su Campania e Appennini, più sole altrove.

Giovedì 2. Al nord: sole e caldo in aumento. Al centro: poco nuvoloso e clima molto caldo. Al sud: soleggiato e caldo.

Da venerdì sempre soleggiato e molto caldo ovunque.

Meteo, settimana rovente con Lucifero: attesi picchi di oltre 45°C al Sud
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI