Meteo, aumentano le temperature ma i temporali sono in agguato

Meteo | Cambiamenti atmosferici nel corso della prossima settimana con aumento delle temperature e temporali in agguato

Cambiamenti atmosferici nel corso della prossima settimana con aumento delle temperature e temporali in agguato

Nel corso della prossima settimana l’Italia vivrà un susseguirsi di cambiamenti atmosferici passando spesso da un estremo all’altro proprio come è avvenuto in questa prima parte dell’Estate. Già da lunedì è in arrivo una ‘bomba calda’ dall’Africa, poi però attenzione ad una possibile trappola temporalesca pronta a colpire alcune regioni.

L’analisi del sito il meteo.it parte dalla giornata di lunedì 6 Luglio quando un promontorio dell’anticiclone africano riuscirà ad imporsi su buona parte del bacino del Mediterraneo centro occidentale. Per questo motivo ci aspettiamo una prevalenza di sole sul nostro Paese con un deciso aumento delle temperature con punte massime fin verso i 35°C specie sulle regioni tirreniche. Tuttavia non mancheranno dei rovesci specie tra Basilicata, bassa Campania e Calabria a causa di un vortice in allontanamento verso la Grecia che farà sentire ancora i suoi effetti. Dalla sera poi sono attesi dei temporali, localmente anche molto forti, sull’arco alpino centro orientale.

Martedì 7 le condizioni meteo sono previste in peggioramento sulle regioni settentrionali per l’ingresso di correnti decisamente più fresche ed instabili in discesa dal Nord Europa con la possibilità di piogge e rovesci temporaleschi su Piemonte, Lombardia, Emilia Occidentale e Veneto. Da sottolineare anche le forti raffiche di Bora che spazzeranno le coste del medio alto Adriatico con mare molto mosso. Anche le temperature subiranno un deciso calo con valori che si porteranno leggermente sotto la media del periodo. Al Centro Sud invece prosegue la fase calda e soleggiata, anche qui però soffieranno intensi venti dai quadranti settentrionali.

Da mercoledì 8 l’alta pressione è prevista in rinforzo sul nostro Paese, spazio quindi ad un maggior soleggiamento su tutti i settori salvo qualche nube di passaggio in più al Nord Ovest, ma senza precipitazioni di rilievo. Anche giovedì 9 e venerdì 10 avremo due bellissime giornate tipicamente estive con tanto sole e temperature diffusamente oltre i 29/30°C nelle principali città.

Per il successivo weekend le incertezze aumentano, visto anche la distanza temporale, ma sembrerebbe che un nuovo vortice ciclonico possa impattare sul Nord Italia con il rischio di rovesci temporaleschi intensi dapprima sulle Alpi in estensione poi anche alle vicine pianure. Di questo però avremo modo di ripararne dei prossimi aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *