Mercato della Maddalena ancora vuoto dopo il blitz della GdF e il pestaggio di un senegalese (VD)

Dopo i disordini di venerdì 6 giugno a Piazza Garibaldi, e la protesta della comunità senegalese, il mercato della Maddalena è ancora vuoto

Il mercato della Maddalena è ancora vuoto dopo le tensioni dello scorso venerdì, che hanno visto un senegalese pestato dai finanzieri. L’episodio è avvenuto in seguito a un blitz ad opera degli agenti della Guardia di Finanza tra le bancarelle più in “voga” di Napoli, i maestri della contraffazione e del mercato parallelo. Stando alle testimonianze dei presenti, per la maggior parte senegalesi, gli agenti si sarebbero accaniti nei confronti degli ambulanti di colore, ai quali sarebbe stato riservato un trattamento molto più aggressivo rispetto ai venditori napoletani. “Sono venuti di proposito a prendere solo noi africani” racconta Omar, portavoce della comunità senegalese di Napoli che ha assistito alla scena.

Il pestaggio del giovane senegalese

Tra i fermati un giovane senegalese, che aveva una piccola bancarella di orologi, e che è stato pestato dalle forze dell’ordine. Stando ad alcune testimonianze, il giovane avrebbe reagito e per questo sarebbe stato arrestato. Nella caserma della GdF il giovane è stato tenuto ammanettato per un’ora e poi pestato. L’ambulante infatti è stato successivamente trasportato all’ospedale Loreto Mare, riportando numerose ferite.

Aggressione ai danni di extracomunitari: non è la prima volta

Non è la prima volta che si verificano episodi di aggressione ai danni degli extracomunitari. Molto spesso giovani di colore sono vittima di aggressione anche da parte dei criminali della zona della Maddalena. Fatti che passano sotto silenzio, perché i migranti sono molto spesso clandestini e non hanno il coraggio di denunciare le violenze. Questa volta però, secondo i rappresentanti della comunità senegalese, ci sarebbe stato un abuso di potere da parte degli uomini della GdF. “Io stesso” racconta ancora Omar “sono stato picchiato dalle guardie giurate del Loreto Mare”.

Al momento non si conoscono le condizioni del giovane picchiato. Il mercato della Maddalena resta vuoto, come lo era ieri, con un presidio permanente di una volante della Guardia di Finanza.