giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCulturaAl MANN dal 22 aprile 'Monumento Memento' di Yvonne De Rosa

Al MANN dal 22 aprile ‘Monumento Memento’ di Yvonne De Rosa

La mostra ‘Monumento Memento’ di Yvonne De Rosa è un corpus di 49 opere tratte della monografia “A Mia Madre” edita da Roberto Nicolucci Editore.

Sarà inaugurata domani nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli la mostra ‘Monumento Memento‘ di Yvonne De Rosa a cura di Simone Maria Azzoni; il progetto espositivo è un corpus di 49 opere tratte della monografia “A Mia Madre” edita da Roberto Nicolucci Editore.

‘Monumento Memento, si sottolinea, “è prima di ogni cosa un racconto, un viaggio che attraversa il tempo e lo sospende. Se a “A Mia Madre” è un archivio di voci, segni, fotografie di giovani e giovanissimi passati dalla Nunziatella di Napoli, Monumento Memento è la riconfigurazione di quell’archivio: estetica, discorsiva, formale. Le storie diventano affluenti della Storia, a nuovi custodi del presente è affidato il capo del ‘filo che s’addipana’”.

La mostra sarà esposta al MANN fino al 22 luglio nella sala dedicata ai Tirannicidi. “Nella camera delle meraviglie dei Tirannicidi – scrive il curatore Simone Maria Azzoni – ‘A Mia Madre’ è l’intimità nell’eroico, la contraddizione nella celebrazione. De Rosa, ‘disinnescando’ il monumento, sovverte la linea del tempo, sostituisce il senso definitivo con la domanda, svela la pace mentre rivela la guerra. Nella nobile dimensione ‘pubblica’ del Museo, innesta una possibilità per contestare la memoria, quella collettiva, quella eroica della libertà e della ribellione ‘al tiranno’.

Qualcos’altro abita ora lo spazio: dittici come ex voto, cartoline come reliquie di tombe, lettere. Uno sfregio al monumento, alla nobiltà dello stesso marmo, quello della Nunziatella, quello delle statue classiche. Il passato si ricostruisce in un gesto che restaura la linea del futuro. Là dove le arti si davano appuntamento in un gioco di rinvii e accordi, c’è ora un nuovo luogo delle relazioni abitato da inedite corrispondenze”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI