A Luis Vinicio il “Premio Cultura Meridionale”

La cerimonia si terrà venerdì 29 novembre presso l’Istituto di Cultura Meridionale.

Il premio con la seguente motivazione: “Un brasiliano napoletano – Massimo esponente della cultura e lealtà sportiva, grandissimo campione, grande uomo”.

Luis De Menezes Vinicio, “O’ Lione”, ex calciatore prima e allenatore poi del Napoli, venerdì 29 novembre (alle ore 18.00) riceverà il “Premio Cultura Meridionale” con la seguente motivazione: “Un brasiliano napoletano – Massimo esponente della cultura e lealtà sportiva, grandissimo campione, grande uomo”.

La cerimonia della consegna si svolgerà presso la sede dell’Istituto di Cultura Meridionale, in via Chiatamone 63 – Palazzo Arlotta – nell’ambito di un convegno organizzato dal presidente dell’Istituto, avv. Gennaro Famiglietti, console onorario della Bulgaria, in collaborazione con Mario De Menezes, primo figlio di Vinicio, avvocato anche lui e console onorario del Brasile.

Interverranno sportivi, giornalisti, rappresentanti delle istituzioni, della cultura, dello spettacolo e della diplomazia. Annunciata fra gli altri la presenza dell’ing. Corrado Ferlaino, degli ex-calciatori Gianni Improta, Peppe Bruscolotti, Enzo Montefusco, Sandro Abbondanza ed altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *