domenica, Agosto 14, 2022
HomeAttualitàLudo & Felix: ok della proprietà del sito che ospiterà il parco...

Ludo & Felix: ok della proprietà del sito che ospiterà il parco più grande d’Europa

A settembre al via i lavori e un evento per la posa della prima pietra: appello ai cittadini che potranno contribuire attivamente alla realizzazione del progetto ed alla riqualificazione ambientale dell’area.

È ufficiale: sarà il sito dell’ex cava Cementir di Maddaloni (CE), ora di proprietà della Colacem S.p.A, della famiglia Colaiacovo, ad accogliere Ludo & Felix, il nuovo parco a tema, dalla doppia anima, ludica e culturale. È stata, infatti,avviata la trattativa per l’acquisizione di 140 ettari dell’area, che renderanno Ludo & Felix il primo parco per superficie in Europa.

Si sta lavorando all’accordo commerciale, non ancora concluso, che comprenderà un investimento di circa 40 milioni di euro, dal quale saranno detratti i costi di bonifica e smaltimento. Entro i primi di agosto sarà definitivamente conclusa la vendita e firmato il compromesso con la Colacem.

Prende vita così Ludo & Felix, tassello per la costruzione di un grande polo turistico, che includerà intrattenimento, cultura e shopping eche sarà realizzato grazie ad un budget totale stimato di 500 milioni di euro. Entro il 15 luglio sarà costituita la Ludo S.p.A, società proprietaria del parco, che si affiancherà alla Felix S.r.l, società di servizi, che si occuperà anche della vendita e affitto degli spazi commerciali. Già a disposizione delle aziende interessate l’indirizzo mailmarketing@turismofelixlavoro.it ,al quale rivolgersi per avere tutte le informazioni.

Le quote societarie della Ludo S.p.A saranno destinate per il40% ad azionariato popolare, con l’emissione di 200mila azioni di 1.000€ciascuna, che daranno diritto allo status di socio del parco ed a tutta una serie di privilegi che ne conseguiranno. Ad ogni socio sarà anche destinato un NFT (non-fungible token), un file digitale che ha la caratteristica peculiare di essere unico, non replicabile e certificato. Una tendenza che sta riscuotendo sempre maggior interesse tra gli operatori finanziari e che rappresenta quindi un ulteriore potenziale investimento.

Prosegue la raccolta dei curricula per il personale che sarà assunto nel parco, si stimano circa 3000 dipendenti a regime. Sono già arrivati circa 14mila curricula per tutte le mansioni e settori di impiego all’interno della struttura. Dal 30 giugno, termine per l’invio delle candidature, partirà la selezione. Tutti i candidati, in possesso dei requisiti richiesti, avranno diritto ad essere esaminati.

Dopo la prima selezione la Master e Formazione S.r.l.si occuperà dei corsi di formazione obbligatori e propedeutici per tutti i dipendenti.

Con la volontà di rivalutare l’area della provincia casertana e riqualificare il territorio coinvolgendo attivamente la popolazione, la Società ha deciso di dare un’ulteriore impronta ambientale e sociale, lanciando una call to action alla comunità locale. Tutti i cittadini sono infatti chiamati a donare una pianta, che servirà ad abbellire e rendere ancora più “green” la struttura e che sarà successivamente etichettata, identificandola con il nome di chi l’ha donata, che riceverà a sua volta una targhetta identificativa. È già possibile inviare la propria adesione all’iniziativa su WhatsApp al numero3347146216o tramite e-mail, all’indirizzo green@turismofelixlavoro.it, in seguito verranno fornite tutte le istruzioni per partecipare.

Anche questa iniziativa,realizzata secondo un approccio improntato alla riduzione dell’impatto ambientale, resta coerente con gli obiettivi, considerati già in fase di progettazione, dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

I lavori per la realizzazione del progetto partiranno a settembre. Già da questo periodo l’area del parco sarà aperta e liberamente a disposizione dei cittadini, tutti i sabati e domeniche ed alle comunità religiose locali per lo svolgimento di alcune funzioni e celebrazioni.

Dal 20 al 22 settembre si terrà inoltre un grande evento per la posa della prima pietra, al quale parteciperanno le Istituzioni, locali e nazionali, durante l’evento saranno nominati i soci onorari e consegnata ad ognuno di loro una quota azionaria.

Presente nei tre giorni anche l’Associazione Verace Pizza Napoletana (AVPN), che sfornerà per l’occasione tante squisite pizze per tutti i partecipanti.

Il parco

Ludo & Felix sarà un parco dall’impronta moderna, inclusiva ed internazionale, realizzato con tutte le funzionalità ed i servizi di una Smart City, come l’utilizzo di internet e dell’intelligenza artificiale, tutte a servizio del visitatore.
Ludo è l’innovativo ed ipertecnologico parco tematico, con tantissime attrazioni e aree giochi per grandi e piccini. Felix è invece il parco culturale, un viaggio tra 20 diverse città d’Europa. All’interno di quest’area, presente anche un vasto quartiere fieristico di 10 ettari ed un cinema IMAX, esclusiva mondiale per la regione Campania.
Una zona centrale ospiterà infine il palco, dedicato ai talenti artistici della nostra regione, che potranno utilizzarlo gratuitamente per le proprie esibizioni.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI