sabato, Febbraio 4, 2023
HomeCronacaL'Oasi del Wwf Astroni ripercorribile in tutta sicurezza

L’Oasi del Wwf Astroni ripercorribile in tutta sicurezza

E’ stato ripristinato lo stato dei luoghi nell’Oasi del WWF Astroni, mettendo in sicurezza il percorso e migliorandone le funzioni estetiche e di fruibilità.

Nel cratere più grande dei Campi Flegrei, l’Oasi del WWF Astroni, visitato da folle di turisti, Sma Campania, ha ripristinato lo stato dei luoghi, mettendo in sicurezza il percorso, migliorandone le funzioni estetiche e di fruibilità. Il sentiero, che si estende per oltre 6 km, era ricoperto da cespugli che, oltre a rovinare l’estetica del luogo, creavano condizioni pericolose per potenziali incendi. Gli obiettivi, tutti raggiunti, erano quindi aumentare la capacità di difesa intrinseca del luogo, ridurre il rischio di innesco e il propagarsi di incendi, migliorare le condizioni di fruibilità.

“Il lavoro di Sma società in house della Regione Campania – spiegano i tre membri del cda Tommaso Sodano, Fiorella Zabatta e Antonio Capasso – è orientato sempre alla cura e alla sicurezza del territorio della Regione Campania. Lavoriamo tutti per un obbiettivo univoco: la salvaguardia dei luoghi e affinché un parco come quello degli Astroni, conosciuto nel mondo per la sua bellezza naturale, possa essere fruibile dai cittadini in tutta sicurezza”.

Grazie al lavoro puntuale degli operai e dei responsabili della Sma Campania, i residenti del quartiere Agnano e i turisti che affollano il luogo, potranno godere di questo bene comune in tutta sicurezza e nella sua totale bellezza.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI