Inconfondibili tracce

Libreria Raffaello – Video-intervista a Maria Grazia Gugliotti, autrice di Inconfondibili tracce

Vite intrecciate, ricordi, solitudini celate e riemerse. Nei diciotto racconti di Inconfondibili tracce, storie sentimentali si mescolano con situazioni singolari e molto suggestive. Una leggera ironia pervade le ultime pagine e muove personaggi femminili tra fantasia e realtà. Dietro l’umorismo, però, si nasconde la grande necessità di fuga dalla quotidianità. Con uno stile limpido e graffiante, Maria Grazia Gugliotti prova a tracciare un cammino emotivo attraverso le vite dei suoi personaggi.

Maria Grazia Gugliotti

È laureata in Conservazione dei Beni Culturali. Frequentando l’Officina delle parole di Vincenza Alfano, presso la libreria Iocisto di Napoli, si avvicina alla scrittura creativa. È autrice di numerosi racconti pubblicati in diverse antologie a tema, curate da Vincenza Alfano. Ha scritto narrazioni brevi per il giornale online Napoliflash24 e per il quotidiano Roma. Nel 2017 si è classificata terza alla XXVI edizione del Premio Nazionale Megaris per la sezione narrativa.

http://www.lerudita.it/inconfondibili-tracce/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *