venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeAttualitàLavinia Abate, ritratto della nuova Miss Italia

Lavinia Abate, ritratto della nuova Miss Italia

Lavinia Abate è modesta, sensibile, trasparente e da due giorni è anche la più bella d’Italia.

Lavinia Abate è modesta, sensibile, trasparente e da due giorni è anche la più bella d’Italia.
Ebbene si, è stata proprio lei, a soli diciotto anni, a sbaragliare la concorrenza e portare a casa l’ ambita corona di Miss Italia, succedendo, così, alla campana Zeudi Di Palma.
“L’ emozione che ho provato – ha dichiarato Lavinia visibilmente emozionata pochi attimi dopo l’ elezione – è stata fantastica e inaspettata. Vincere questo titolo per me è stato veramente stupendo e auguro a tutte le miss che verranno dopo di me di provare un’emozione del genere”.
Quelle della neo Miss sono parole di chi ce l’ha fatta, di chi è finalmente riuscita a buttarsi alle spalle un passato non facile a causa del busto indossato per ben cinque anni che ha reso la sua adolescenza quasi un inferno.
Insicurezze, paura di non essere all’altezza di niente e di nessuno hanno, infatti, funto da protagonisti nella vita della giovane, facendo a pugni con la sua voglia di dedicarsi all’arte, alla danza e al canto, le sue più grandi passioni.
È stata più dura di quanto si possa immaginare, la vita con Lavinia, ciononostante non si è mai arresa.
E alla fine ha vinto.
Ed oggi no, non è solo la più bella d’Italia.
È molto di più.
È una donna che è riuscita a dimostrare a sé stessa che la sua schiena non influisce sul suo aspetto estetico e soprattutto che i migliori inizi arrivano dopo i peggiori finali.
Perché, si, è questa la verità, per Lavinia Abate questa vittoria segna l’inizio di una nuova vita.
Quella che ha sempre sognato e le permette di dire di essere diventata la donna che ha sempre voluto essere.

Anna Adamo
Anna Adamo
Laureata in Giurisprudenza. Amo viaggiare tenendo in tasca penna e taccuino per scrivere di tutto ciò che mi circonda e accade. Giornalista per passione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI