venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeCulturaLa Collettiva d’arte “Caruso 150” arriva a Sant’Anastasia

La Collettiva d’arte “Caruso 150” arriva a Sant’Anastasia

Il 15 dicembre le opere dedicate al grande tenore saranno esposte presso il Laboratorio Culturale “Campania, bellezza del Creato”.

Dopo il successo delle esposizioni a Sorrento e al MAV di Ercolano, la Collettiva d’arte “Caruso 150” arriva a Sant’Anastasia per un ultimo appuntamento. La mostra sarà visitabile venerdì 15 dicembre, a partire dalle ore 17,30, presso la sede il Laboratorio Culturale “Campania, bellezza del Creato” in via Romani, 3 a Sant’Anastasia, nei pressi del Santuario di Madonna dell’Arco. Le opere sono state realizzate dagli allievi frequentanti i vari indirizzi di studio del Liceo Artistico Musicale – IP Francesco Grandi di Sorrento (NA), nell’ambito di un progetto promosso dall’Associazione Terre di Campania APS e finanziato dalla Regione Campania con la L.R. n. 7/2003, contributi per la promozione culturale anno 2023. L’iniziativa è nata quale atto celebrativo dell’eccellente artista campano nella ricorrenza del 150° anniversario della sua nascita. Le opere realizzate dagli allievi sono frutto di un percorso intrapreso dagli studenti, volto alla riscoperta della figura di Enrico Caruso e soprattutto dei suoi aspetti meno noti, facenti parte di una poliedrica personalità. Molte delle opere sono ispirate, inoltre, al concetto di creatività urbana che gli allievi del Liceo Grandi hanno potuto approfondire grazie alla collaborazione con INWARD – Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana, partner del progetto. Durante la serata di esposizione gli ospiti potranno godere anche di un omaggio canoro a Caruso. Il progetto si inserisce nel solco delle numerose attività promosse dall’Associazione Terre di Campania nel corso dell’anno e dedicate alla valorizzazione delle eccellenze regionali.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI