venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCulturaL.A., Italia Festival nel segno di "Pinocchio" di Guillermo del Toro

L.A., Italia Festival nel segno di “Pinocchio” di Guillermo del Toro

La 18esima edizione del Festival “L.A., Italia – Film, Fashion and Art” si terrà dal 5 all’11 marzo, alla vigilia degli Academy Awards.

Nel segno di “Pinocchio” di Guillermo del Toro, il film d’animazione favorito agli Oscar 2023, e di altre ‘leggende’ italiane (come Lamborghini, Padre Pio, Lina Wertmuller e Giancarlo Giannini): la 18esima edizione del Festival “L.A., Italia – Film, Fashion and Art” si terrà dal 5 all’11 marzo, alla vigilia degli Academy Awards (domenica 12 marzo).

L’opera del maestro messicano, prodotta da Netflix e già premiata ai Golden Globe, sarà celebrata al TCL Chinese Theatre, domenica 5 marzo, con una proiezione speciale ed un premio all’artista che è riuscito a realizzare il sogno della vita, la sua versione della storia del burattino di Collodi.

Promosso dall’Istituto Capri nel mondo con il sostegno della Dg Cinema e Audiovisivi del MiC, il patrocinio del MAECI in collaborazione con Intesa Sanpaolo, “L.A., Italia Festival 2023” (presieduto dal premio Oscar Bobby Moresco) premierà poi la compositrice Diane Warren e la cantante Sofia Carson artefici della canzone “Applause” in corsa per la statuetta con il film “Tell It Like a Woman” prodotto da Andrea Iervolino e Monika Bacardi per ILBE in associazione con “We Do Ita Together” di Chiara Tilesi.

Questa opera tutta al femminile sarà raccontata a Hollywood anche da due delle sette registe che l’ hanno realizzata: Maria Sole Tognazzi e Catherine Hardwicke.

Premi anche per l’attore italo-americano Frank Grillo (star dei film d’azione ed ora protagonista del film “Lamborghini”) e per il regista Ferzan Ozpetek, al quale verrà dedicata una retrospettiva. “L.A, Italia 2023”, con il patrocinio del Consolato Generale e dell’Istituto Italiano di Cultura, è promosso con la partecipazione di RS Productions, Colorado Pictures, ILBE, Medusa e Rai Com.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI