Inter-Napoli 1-0, sconfitta immeritata per gli azzurri

La formazione di Gattuso, che perde Mertens quasi subito per infortunio, fermata da Handanovic e dalle decisioni dell’arbitro Massa.

Grandi parate di Handanovic, Mertens si infortuna, Insigne espulso da Massa, palo di Petagna; per l’Inter rigore di Lukaku. E’ questo in poche battute il film di Inter-Napoli, partita vinta dai nerazzurri.

Gli azzurri hanno giocato bene, perdendo immeritatamente la gara svoltasi al Meazza soprattutto dopo il cartellino rosso sventolato a Insigne da parte del direttore di gara, che ha scatenato la rabbia di Gattuso nel postpartita: “Solo in Italia si espelle per una frase del genere”.

Domenica, contro la Lazio al San Paolo l’occasione per il riscatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *