Incidente nel Napoletano: 13enne investita da auto pirata

Incidente nel Napoletano: 13enne investita da un’autovettura a Portici (Napoli) ed il conducente non si è fermato per prestare soccorso. Indagini in corso

Una 13enne è stata investita da un’autovettura a Portici (Napoli) ed il conducente non si è fermato per prestare soccorso. Sull’episodio sono in corso indagini della polizia. La ragazzina stava passeggiando in compagnia della madre in via Diaz quando, per cause in corso di accertamento, è stata colpita in pieno da un’auto, una ‘Daewoo Matiz’, che transitava in quel momento.

 

Incidente nel Napoletano: conducente abbandona auto

Il conducente non si è fermato a prestare soccorso e ha abbandonato l’auto all’interno della quale sono state rinvenute tre dosi di stupefacenti. E’ giunto personale del ‘118’ che, a bordo di ambulanza, ha condotto la 13enne nell’ospedale ‘Loreto Mare’ di Napoli per le prime cure. Successivamente la ragazzina è stata trasferita nell’ospedale pediatrico Santobono dove è ricoverata per traumi riportati.