Federico II

Il MIT è la migliore università al mondo, la Federico II di Napoli solo 441esima in classifica

Nella classifica QS World University Rankings 2015/16 l’università Federico II di Napoli è 441esima, undicesima tra gli atenei italiani.

Stando ai dati del monitoraggio QS, Worldwide university rankings, guides & events, pubblicati di recente, la miglior università al mondo risulta essere per il quarto anno consecutio il MIT, Massachusetts Institute of Technology. Aperto a Boston nel 1861, il Mit è leader incontrastato nelle materie hi-tech e nelle scienze dure. Nei ranking di Qs guida le classifiche mondiali in 11 discipline: architettura, chimica, informatica, economia ed econometria, ingegneria chimica, civile, elettronica e meccanica. Ma anche lingue, scienze dei materiali e fisica.

Al secondo posto troviamo Harvard, seguita dalla brintannica Cambridge, a pari merito con l’americana Stanford University. Al quinto posto c’è la California Institute of Technology, mentre in sesta posizione troviamo di nuovo il Regno Unito con la prestigiosa Oxford. Settimo posto per la UCL, università di Londra. Ottavo Imperial College, altro ateneo di Londra. Mentre al nono posto troviamo l’università ETH di Zurigo. Chiude la Top 10 l’University of Chicago.

Federico II di Napoli perde posizioni

In classifica la prima delle università italiane è il Politecnico di Milano, 187esimo in classifica. A seguire l’università ALMA di Bologna (204°), la Sapienza di Roma (213°), l’Università di Milano (306°), Università di Padova (309°), Politecnico di Torino (314°), Università di Pisa (367°), Università Tor Vergata di Roma (401°), Università di Firenze (411°), Università di Trento (431°), e infine troviamo l’Università Federico II di Napoli, 441esima in classifica. Lo scorso anno l’Ateneo napoletano si trovava in 345esima posizione, mentre nel 2013 era al 397esimo posto e nel 2012 451esimo piazza.

Per consultare la classifica completa visitate il sito topuniversities.com