domenica, Febbraio 25, 2024
HomeCultura"Grazie Eduardo", festa per i 70 anni del teatro San Ferdinando

“Grazie Eduardo”, festa per i 70 anni del teatro San Ferdinando

È festa per i 70 anni del Teatro San Ferdinando, il teatro di Eduardo, ‘teatro di tutti’, come fu definito (anche per i prezzi popolari) inaugurato il 22 gennaio del 1954: le luci di un video mapping con la scritta ‘Grazie Eduardo’ hanno accolto gli ospiti della serata omaggio che apre le celebrazioni (coincidenti nel 2024 con il quarantennale della scomparsa del maestro) per assistere allo spettacolo ‘Tavola tavola, chiodo chiodo’ di Lino Musella e Tommaso De Filippo tratto da appunti, articoli, corrispondenze e carteggi di Eduardo, mentre fino al 25 maggio sarà visitabile una mostra.

Con i tre figli di Luca De Filippo, Tommaso (che è presidente della Fondazione Eduardo De Filippo diretta da Francesco Somma) Matteo e Luisa, ci sono il direttore del Teatro Nazionale Roberto Andò, il presidente Luciano Cannito, il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, Luciano Schifone consigliere del ministro della Cultura Sangiuliano, Rosanna Romano per la Regione Campania.

Prima dello spettacolo, il saluto del sindaco, di Andò e di Tommaso De Filippo, dal centro della platea (le poltrone sono smontate per il titolo in cartellone di Vincenzo Pirrotta) con il pubblico attorno. Tra i tanti artisti ospiti Renato Carpentieri, Marisa Laurito, Geppy Gleijeses, Imma Villa, Paolo Coletta.

“Il San Ferdinando è un luogo speciale – è il pensiero di Andò- perché pensato da un uomo di teatro consapevole dell’importanza di ritrovare una perfetta corrispondenza tra ciò che avviene sul palco e la platea, tra gli artisti e gli spettatori che vi si ritrovano avvinti in un solo respiro, in un solo battito di cuore. Il San Ferdinando sta a Eduardo come il Globe sta a Shakespeare. A noi, il dovere di continuare a tessere l’ordito di una trama sensibile e fragile e di onorare la memoria di chi ci ha creduto, Eduardo e Luca”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI