lunedì, Gennaio 24, 2022
HomeCulturaGiffoni Jazz Festival, al via la terza edizione con un omaggio a...

Giffoni Jazz Festival, al via la terza edizione con un omaggio a Mina

Con la terza edizione torna il Giffoni Jazz Festival tra il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano e il Borgo Medievale di Terravecchia a Giffoni Valle Piana

Torna il grande jazz in Campania con la terza edizione del Giffoni Jazz Festival dal 3 al 9 dicembre tra il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano (Sa) e il Borgo Medievale di Terravecchia a Giffoni Valle Piana (Sa). Quindici concerti, tra gli altri: Danilo Rea, Alfredo Golino, Javier Girotto, Elio Coppola, Helen Tesfazghi e Blue Channel, sei presentazioni esclusive di album, e tanti eventi tutti ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su portale Eventbrite.it

LEGGI ANCHE: Dacia Maraini presenta il suo Alfabeto quotidiano il 7 dicembre a Napoli

Protagonisti dei momenti live saranno Walter Ricci feat S. & G. Collective, Virginia Sorrentino & Ciro Caravano 4et, Mario Rosini 5et, il Trio di Salerno, le giovanissime sorelle brasiliane Blue Channel, Gennaro Ferraro 4et, Enzo Anastasio e Federico Luongo Project, Gabriella Di Capua, Helen Tesfazghi & Elio Coppola con special guest il sassofonista Daniele Scannapieco, gli Illogic Trio, Trio Malinconico, Igor Caiazza con l’argentino Javier Girotto, la Casanova Swing Band guest Stefano Giuliano, i Travel SC e in chiusura il trio headliner della manifestazione: Danilo Rea (piano), Massimo Moriconi (contrabbasso) e Alfredo Golino (batteria) in un omaggio a Mina che nasce dal progetto discografico “TRE per UNA” dove i tre musicisti riscrivono in chiave jazz i classici della “Tigre di Cremona”.

Il festival è organizzato dall’Associazione DeArt Progetti, con la direzione artistica di Annamaria Fortuna, il sostegno della Direzione Generale Spettacolo del Ministero della Cultura ed il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Giffoni Valle Piana, del Comune di Pontecagnano Faiano, della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana (CARISAL), in collaborazione con il Ministero della Cultura Direzione Generale Musei Campania e del Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano “Gli Etruschi di Frontiera”.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI