martedì, Novembre 29, 2022
HomeSportGevi Napoli Basket-Nutribullett Treviso 84-82

Gevi Napoli Basket-Nutribullett Treviso 84-82

La Gevi Napoli Basket che supera la Nutribullett Treviso per 84-82. Buscaglia: “Abbiamo avuto tutti voglia di vittoria”.

Splendida vittoria per la Gevi Napoli Basket che supera la Nutribullett Treviso per 84-82. nella gara valevole per la settima giornata del campionato di Serie A. I migliori marcatori della Gevi sono Williams ed Howard, 18 i loro punti, cinque i giocatori in doppia cifra.

Gli azzurri salgono cosi a quota 6 punti in classifica, con tre vittorie ottenute in questo campionato.

Coach Buscaglia schiera in quintetto Michineau, Johnson, Stewart, Zanotti e Williams, Nicola risponde con Iboegbu, Jurkatamm, Jankunen, Sokolowski e Cooke.

Inizio equilibrato con i canestri di Sokolowski e Stewart. Il primo tentativo di allungo è della squadra ospite con Iroegbu ed ancora Sokolowski che portano il punteggio sul 10-18. Gli azzurri rientrano a contatto con Howard e Johnson che portano il punteggio sul 17-20, ma il canestro di Faggian fissa il punteggio sul 17-22 a fine primo quarto.

Parte forte Treviso nel secondo parziale, segnano Simioni e Banks per il +11, Williams ed Howard riportano gli azzurri a -6 ma nel finale sono Cooke e Iroegbu a riportare Treviso in doppia cifra di vantaggio. Il tap-in di Zanotti dopo una clamorosa stoppata porta il punteggio sul 33-41 all’intervallo lungo.

Continua a correre Treviso anche nel terzo parziale, segnano Iroegbu e Sorokas, gli azzurri provano a rispondere con Johnson e Williams ma la squadra di Nicola si mantiene in doppia cifra di vantaggio.Si fa male Johnson, problema alla caviglia per lei. Nella seconda parte del periodo però sono Howard e Davis, ottimo il suo impatto, a completare la rimonta e a trovare la tripla del sorpasso nel finale. Si va all’ultimo intervallo sul 62-59 Gevi

Nel quarto periodo succede di tutto. Gli azzurri volano sul +8 con le triple di Stewart che sembrano indirizzare la partita per la Gevi, Treviso risponde e con i soliti Sokolowski e Iroegbu restituiscono un parziale di 9-0 che porta la Nutribullett davanti. Gli azzurri lottano e, con Howard, ancora una volta splendida la sua prova e soprattutto con la schiacciata di Williams a 20 secondi dalla fine si portano avanti nel punteggio. Ci prova fino alla fine la Nutribullett Treviso con il canestro e fallo di Iroegbu ma l’ultimo tentativo non va. La Gevi vince 84-82 e sale a 6 punti in classifica.

Gli azzurri torneranno in campo domenica prossima 27 novembre alle ore 16,00 sul campo della Bertram Yacht Tortona

Gevi Napoli Basket -Nutribullett Treviso 84-82 (17-22;33-41;62-59)

Napoli: Zerini, Howard 18, Johnson 12, Michineau 7, Dellosto ne, Matera ne, Davis 13, Uglietti 4, Williams 18, Stewart 10, Zanotti 2, Grassi ne. All.Buscaglia

Treviso: Banks 6, Iroegbu 25, Sarto ne, Zanelli 2, Jurkatamm 2, Vettori ne, Sorokas 7, Faggian 2, Cooke 13, Jantunen 8 , Sokolowski 13, Simioni 4.All.Nicola

Dichiarazione Buscaglia

Avevamo desiderio di verificare sul campo il lavoro fatto in questi giorni. La partita è la prova di quello che hai fatto in settimana. C’era grande voglia di vittoria, ci tenevamo molto a tornare al successo, soprattutto in casa. Tutti hanno dimostrato voglia di vincere. C’è stato un grandissimo tifo, il nostro pubblico ci ha aiutato tanto. La squadra ha sentito un po’ di pressione nel primo tempo, mostrando troppa fretta. Nel secondo tempo questo è migliorato decisamente. Avere cinque giocatori in doppia cifra è molto importante cosi come aver preso più rimbalzi. Abbiamo giocato contro una squadra che sta giocando bene, ma siamo riusciti a fare una bella vittoria, rimontando e girando l’inerzia della partita. Sono davvero contento anche del lavoro di Zerini ed Uglietti, cosi come dell’impatto di Davis che si è calato perfettamente nel nostro team, facendo cose importanti. Verificheremo le condizioni di Johnson nelle prossime ore.”

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI