sabato, Giugno 19, 2021
HomeCronacaEmilio Polizio, consigliere comunale a Casoria, aggredito nella sua abitazione

Emilio Polizio, consigliere comunale a Casoria, aggredito nella sua abitazione

L’avvocato e consigliere comunale di Casoria, Emilio Polizio, di anni 31, è stato aggredito da sconosciuti nella sua abitazione, pestato a pugni, riportando una frattura allo zigomo, che lo ha costretto al ricovero in ospedale. Si indaga ora su chi possano essere i responsabili e perché abbiano agito in tal modo: un’aggressione riconducibile all’azione politica di Emilio Polizio, oppure un semplice caso di criminalità comune, le due piste aperte.

Solidarietà verso Emilio Polizio

Tommaso Casillo, vice presidente del Consiglio regionale, ha subito chiamato al telefono Emilio Polizio per assicurarsi delle sue condizioni: “Gli ho telefonato subito per informarmi ed esprimergli vicinanza ed affetto. Mi ha confermato di essere costretto al ricovero ospedaliero data la gravità delle lesioni subite”. “Esprimo – dice Casillo – la più ferma condanna dell’accaduto e la massima vicinanza e solidarietà alla famiglia e ad Emilio Polizio, avvocato e consigliere comunale, che ha fatto di correttezza e lealtà, valori fondanti della sua azione politica e umana. Le forze dell’ordine stanno indagando per far luce sull’accaduto e verificare se vi possa essere una matrice riconducibile al lavoro svolto da Emilio Polizio o se invece si tratti di un fatto riconducibile ad episodi di criminalità comune. In entrambi i casi ritorna prepotentemente la questione sicurezza: un cittadino deve essere libero di tornare a casa a qualsiasi ora, senza subire aggressioni di sorta; un uomo politico deve essere libero di condurre la sua attività senza dover temere ritorsioni di alcun tipo”.

Il vice presidente del Consiglio regionale ha poi tirato in ballo la questione sicurezza, asserendo che “è una delle priorità del governo De Luca; farò di tutto, nel mio ruolo di vicepresidente del consiglio regionale, affinché la si affronti con serietà e provvedimenti efficaci”.

Emilio Polizio, consigliere comunale a Casoria, aggredito nella sua abitazione
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI