sabato, Gennaio 22, 2022
HomeSerie TvEllen Pompeo pronta per la fine Grey's Anatomy: "Ho cercato di convincere...

Ellen Pompeo pronta per la fine Grey’s Anatomy: “Ho cercato di convincere tutti”

Ellen Pompeo sta avendo difficoltà a convincere gli altri a staccare la spina ad una serie che ha avuto così tanto successo per quasi due decenni

Ellen Pompeo, volto di Meredith Grey in Grey’s Anatomy, non sa in che modo finirà la storia della dottoressa Grey. Ma vorrebbe dare ai fan una risposta il prima possibile. “Ho cercato di concentrarmi sul convincere tutti che dovrebbe finire”, ha dichiarato l’attrice di recente a Insider mentre promuoveva la sua azienda Betr Remedies, di cui è cofondatrice e chief impact officer.

LEGGI ANCHE: Chris Noth accusato di molestie, il commento di Sarah Jessica Parker

L’interprete di Meredith Grey sta però avendo difficoltà a convincere gli altri a staccare la spina ad una serie che ha avuto così tanto successo per quasi due decenni. “Mi sento come se fossi quella super ingenua che continua a dire: ‘Ma quale sarà la storia, quale storia racconteremo?’“, ha continuato. “E tutti sono tipo, ‘Chi se ne frega, Ellen? Fa un trilione di dollari.'”

Ellen Pompeo è quindi pronta a dire addio a Grey’s Anatomy e a Meredith Grey. Ma la produzione non sembra pensarla allo stesso modo. Intanto, l’attrice sta costruendo un nuovo percorso da seguire per se stessa al di fuori degli studios dove si sta attualmente girando la 18esima stagione della serie. L’attrice ha raccontato a Insider che quando la pandemia ha colpito gli Stati Uniti, il suo modo di affrontare la crisi del paese è stato quello di avviare una serie di Zoom chiamati “Healing Healthcare”.

L’attrice si è soffermata a lungo sul ruolo degli operatori sanitari e sul razzismo nell’assistenza sanitaria. L’obiettivo, ha affermato, era “fornire uno spazio in cui le persone potessero conversare e le persone ascoltassero conversazioni su ciò che stavano effettivamente attraversando gli operatori sanitari“.

Al termine di Healing Healthcare, Pompeo ha chiesto al suo team di aiutarla a trovare modi per continuare a dare contributi significativi all’equità sanitaria. L’obiettivo dell'”equità nella salute“, secondo l’Institute of Medicine (tramite l’Association of American Medical Colleges), è fornire “un’assistenza che non vari in termini di qualità a causa di caratteristiche personali come genere, etnia, posizione geografica e condizioni socioeconomiche“. Il team di Ellen Pompeo l’ha poi presentata ai cofondatori di Betr Remedies Livio Bisterzo e Jennifer Simone Hoffman.

Betr Remedies vende farmaci da banco al pubblico e lavora con l’organizzazione senza scopo di lucro SIRUM, la cui missione è donare farmaci da prescrizione inutilizzati (“perfettamente sicuri, non scaduti“) alle comunità svantaggiate tramite farmacie di beneficenza che distribuiscono alle persone bisognose.

Ellen Pompeo ha detto a Insider che “non aveva idea di quanti farmaci effettivi finiscano nelle discariche” fino a quando non ha iniziato a lavorare con Betr Remedies, che ha anche l’obiettivo di ridurre i rifiuti medici lavorando con SIRUM. “Ho visto questa come un’opportunità piuttosto interessante di far parte di una startup che stava affrontando alcuni problemi reali che abbiamo“, ha dichiarato l’attrice in merito alla sua partnership con Betr Remedies.

Nuovi progetti per Ellen Pompeo, e l’impegno nel convincere la produzione che Grey’s Anatomy sia giunto alla fine. L’attrice riuscirà a raggiungere il suo obiettivo? Non resta che attendere la decisione dei piani alti per sapere se la 18esima stagione della serie sarà l’ultima.

Gabriella Monaco
Laureata in 'Lettere Moderne', appassionata di Scrittura e Arte in ogni loro forma. Con il cuore diviso per il 33% a Napoli, il 33% in Sicilia, il 33% in Francia... L'altro 1% prima o poi dovrò decidermi a cercarlo...
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI