mercoledì, Settembre 22, 2021
HomePoliticaElezioni Regionali, Nichi Vendola: "Il Centrosinistra in Campania si è suicidato"

Elezioni Regionali, Nichi Vendola: “Il Centrosinistra in Campania si è suicidato”

A Napoli per l’apertura della campagna elettorale di Salvatore Vozza, candidato con ‘Sinistra a lavoro’ alla presidenza della Regione Campania, il leader del partito Sel, Nichi Vendola, ha dichiarato di aver trovato in Campania una situazione “Raccapricciante”, dove il “centrosinistra si è suicidato” e che ci sono due centrodestra, quello di Caldoro e quello di De Luca.

Nichi Vendola ha poi affermato che “Caldoro è il disastro del centrodestra di questi 5 anni, mentre De Luca sta reclutando il peggio della destra, le seconde e terze file del cosentinismo, porta fascisti e altra gente che profuma di camorra”.

Nichi Vendola contro la premiata coppia Caldoro-De Luca

Il leader di Sel ha poi aggiunto che sa benissimo che “quando ci si candida si vuole vincere e si prova a spostare pezzi dell’elettorato da una parte all’altra, ma questa non è la storia che si sta rappresentando in Campania”. La Campania di Caldoro, per Vendola, è quella di Cosentino. Rivela poi l’insopportabilità della premiata coppia Caldoro-De Luca e conclude: “Se non ci fosse Vozza, con queste mostruose coalizioni non avrei votato. Vozza significa che non accettiamo che la politica sia scorrerie piratesche, ma speranza in una terra che ne ha bisogno”.

Elezioni Regionali, Nichi Vendola: "Il Centrosinistra in Campania si è suicidato"
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI