mercoledì, Settembre 28, 2022
HomePoliticaElezioni in Campania, candidata di Azione e post filo Putin: scoppia il...

Elezioni in Campania, candidata di Azione e post filo Putin: scoppia il caso

In casa Terzo Polo scoppia un caso legato a vecchi post di Stefania Modestino, candidata col tandem Azione-Iv al Senato nel collegio Campania 2

Anche in casa Terzo Polo scoppia un caso legato a vecchi post di candidati. Stavolta tocca a Stefania Modestino, candidata col tandem Azione-Iv al Senato nel collegio Campania 2. Modestino, in alcuni post, poi eliminati, parla di “pensiero unico” riferendosi alla posizione del giornalista del Corriere della Sera Federico Fubini, contrapposto ad Alessandro Orsini.

In un altro condivide l’opinione della professoressa Donatella Di Cesare quando in una trasmissione afferma: “Dire che Putin è un pazzo, il male assoluto, è una semplificazione inaccettabile”.

LEGGI ANCHE: Elezioni in Campania, tra big e polemiche

Sulla questione è già intervenuto il leader di Azione Carlo Calenda che tramite un tweet fa sapere: “La signora in questione è stata segnalata dal territorio, è un’insegnante e giornalista impegnata nel sociale a Caserta. Errore nostro non aver verificato i post su politica estera. Me ne assumo la responsabilità. Stiamo gestendo la cosa”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI