martedì, Maggio 11, 2021
HomeEventiEcco come ottenere i pass per l'arrivo di Papa Francesco

Ecco come ottenere i pass per l’arrivo di Papa Francesco

La Curia ha avvisato le parrocchie l'inter per poter richiedere i pass per il giorno del 21 marzo.

In attesa di conoscere quando saranno messi in distribuzione i biglietti per la messa che si terrà in piazza del Plebiscito, la Curia ha avvisato alle parrocchie interessate l’iter per richiedere i pass per assistere ai vari incontri di Papa Francesco a Napoli. Dovranno mandare una mail alla Segreteria Generale all’indirizzo visitapapa@chiesadinapoli.it, oppure telefonare allo 081/19571624 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 16.30 alle 19; il sabato, dalle 9 alle 12. Entro i primi dieci giorni di marzo sarà poi comunicato loro il numero di biglietti a loro assegnato. Ricordiamo che Papa Francesco oltre alla messa in piazza, visiterà Scampia e la chiesa del Gesù Nuovo, qui è dove incontrerà poi i malati, dove vi parteciperà un numero limitato di fedeli, in carrozzina o in barella, nonché 600 ammalati segnalati esclusivamente dalle parrocchie. Infine, per la tappa sul lungomare di Napoli, altezza Rotonda Diaz, ingresso libero, non saranno previsti biglietti.

Oltre un milione di persone previste in città per l’arrivo di Papa Francesco

Manca meno di un mese all’arrivo del Papa a Napoli e la città si sta preparando al meglio per accoglierlo nel migliori dei modi, ma sopratutto ci si sta preparando per accogliere gli oltre un milione di persone previste in città per il 21 marzo. Errori non se ne possono commettere, per Napoli rappresenta un’occasione unica per fare ottima figura in tutto il mondo. La sicurezza deve funzionare al meglio, i trasporti, che saranno gratis, non dovranno avere intoppi, e l’accoglienza dei napoletani deve essere all’altezza della sua fama.

Ecco come ottenere i pass per l'arrivo di Papa Francesco
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI