martedì, Aprile 16, 2024
HomeSportE' un Napoli da impazzire: Kvara e Osimhen spazzano via anche il...

E’ un Napoli da impazzire: Kvara e Osimhen spazzano via anche il Sassuolo

Nell’anticipo della 25esima giornata di serie A, il Napoli ha battuto 2-0 il Sassuolo al Mapei Stadium grazie alle reti di Kvaratskhelia e Osimhen, volando a +18 sull’Inter.

Trascinato dai soliti Kvaratskhelia ed Osimhen, il Napoli infila la settima vittoria di fila in Serie A, battendo il Sassuolo a domicilio. Al Mapei Stadium finisce 2-0 proprio grazie al 10 gol in campionato del georgiano e al 18 del nigeriano, sempre più capocannoniere del torneo e a segno per la settima gara consecutiva. La squadra di Spalletti continua a volare e si porta momentaneamente a +18 sull’Inter seconda, impegnata domani sera contro l’Udinese, mentre gli uomini di Dionisi, reduci da quattro risultati utili, tornano a perdere mantenendo comunque per ora sette lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione.

Una dozzina di minuti sul cronometro e i partenopei sbloccano subito con un assolo del solito Kvaratskhelia, che parte da centrocampo seminando il panico tra le linee avversarie e indovinando poi il destro che vale l’1-0 ospite. Gli emiliani non ci stanno e rispondono immediatamente colpendo un palo clamoroso con Laurentié, ‘pareggiato’ poi a ridosso della mezz’ora da Osimhen, che fa sedere Erlic ma stampa sul legno una conclusione di mancino.

L’attaccante nigeriano però si rifà con gli interessi qualche minuto più tardi, trafiggendo Consigli con una rasoiata di destro da posizione molto defilata che vale il 2-0. Il Sassuolo comunque resta in partita e al 40′ troverebbe anche il gol per rimettersi in corsa, ma il sigillo di Laurentié su assist di Frattesi viene reso vano da una posizione di fuorigioco di Defrel che disturba Olivera in chiusura.

A inizio ripresa il Napoli prova ad affondare ancora il colpo sprecando diverse chances, una in particolare con lo stesso Osimhen che, servito da Kvaratskhelia, sbaglia il tocco a tu per tu con Consigli. D’altro canto invece il Sassuolo cerca come può di restare a galla, ma nonostante diversi sforzi e tanti pericoli portati dalle parti di Meret, non arriva la fiammata vincente. Prima del triplice fischio viene annullato anche il possibile tris a Simeone, vano per un fuorigioco di Lozano.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI