giovedì, Aprile 18, 2024
HomeCulturaDuomo di Napoli: completato il restauro di numerosi ambienti

Duomo di Napoli: completato il restauro di numerosi ambienti

Oggi 7 gennaio, alle ore 11.00, il Cardinale Crescenzio Sepe, il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris e il Soprintendente alle Belle Arti Luciano Garella, hanno visitato il complesso monumentale del Duomo di Napoli.

I lavori di restauro, del Grande Progetto Centro storico di Napoli UNESCO, sono terminati.

I lavori hanno riguardato molti spazi interni del Duomo di Napoli, come la cappella del “Tesoro Vecchio”, che custodiva un tempo le reliquie del Santo Patrono e che grazie al restauro verrà riaperta al pubblico, ma anche altri ambienti, come la cappella Seripando, il Succorpo del Malvito e la Cripta ipogea.

Il Duomo di Napoli e il Grande Progetto Centro Storico di Napoli

L’Assessore Piscopo, riguardo i lavori al Duomo di Napoli afferma: “Un intervento che rilancia e valorizza la bellezza del nostro patrimonio culturale nella cornice del centro antico di Napoli  e testimonia l’impegno dell’Amministrazione de Magistris per il Grande Progetto UNESCO“.

Gli interventi non ancora finiti, inoltre, sono stati riconfermati dalla Commissione Europea che ha approvato il Programma Operativo 2014-2020, confermando, nella loro interezza, gli interventi previsti dal Grande Progetto Centro Storico di Napoli – Sito UNESCO.

Donatella De Tora
Donatella De Tora
Laureata in Filosofia, ed Editor. Mi interessano i libri e le storie, sopra ogni cosa.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI