Disabili e lavoro, opportunità zero. Associazioni pronte alla protesta

La protesta dei diversamente abili: zero opportunità lavorative

di Redazione

Napoli – Ieri pomeriggio si è tenuta presso la II Municipalità l’assemblea “Disabili e opportunità di lavoro”, organizzata dall’ANIDA Onlus – Associazione Nazionale Italiana Diversamente Abili, allo scopo di aprire uno spazio di confronto in merito alle difficoltà di inserimento lavorativo per i diversamente abili in Campania, che lamentano un mancato rispetto della normativa in materia.

Indignazione e rabbia si sono trasformati presto in desiderio di rivalsa e lotta per i propri diritti“qualora, a brevissima scadenza – ha dichiarato il presidente Giuseppe Sanninol’Assessore al lavoro Severino Nappi, non raccolga la richiesta di convocazione, l’ANIDA onlus, facendosi portavoce delle istanze e delle volontà dei partecipanti, programmerà, a strettissimo giro, un momento di protesta che questa volta si protrarrà ad oltranza e, più che mai, sarà contraddistinta da determinazione e combattività”.

All’assessore Nappi sono state rivolte richieste specifiche: l’apertura di un tavolo di lavoro per discutere, innanzitutto, lo sblocco del concorso per 74 assistenti amministrativi dell’Asl Napoli 1, poi formazione professionale e chiarezza sui prospetti informativi e sul fondo regionale per l’occupazione dei disabili. Sit-in e manifestazioni di protesta saranno il prossimo passo se tali esigenze non saranno ascoltate.

31 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.