mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeSportDiritti tv Serie A, Dazn dice no all'offerta da 500 milioni di...

Diritti tv Serie A, Dazn dice no all’offerta da 500 milioni di Sky

Lo scorso marzo Dazn si è aggiudicata i diritti tv della Serie A per le prossime tre stagioni grazie a un investimento effettuato in collaborazione con Tim

Dazn ha rifiutato una offerta avanzata da Sky di condivisione dei diritti tv della Serie A. E’ quanto riporta Bloomberg citando fonti a conoscenza della vicenda. L’emittente satellitare che aveva finora detenuto i diritti del massimo campionato italiano avrebbe offerto una cifra che si aggira attorno ai 500 milioni di euro per mantenere l’app sul set-top box di Sky, oltre al servizio satellitare.

L’emittente americana, che non ha voluto commentare l’indiscrezione a Bloomberg così come Sky, avrebbe dunque respinto l’offerta.

Lo scorso marzo Dazn si è aggiudicata i diritti tv della Serie A per le prossime tre stagioni grazie a un investimento, effettuato in collaborazione con Tim che fornirà supporto infrastrutturale, per 2,5 miliardi di euro. (Dazn: prezzi e offerte, quanto costa l’abbonamento per guardare il campionato di Serie A)

Francesco Monaco
Francesco Monaco
Studente di Storia presso l'Università Federico II di Napoli e grande appassionato di sport. Fa parte della redazione di Road Tv Italia dall' ottobre del 2012, occupandosi principalmente di calcio e basket.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI