De Magistris riceve a Palazzo San Giacomo il nuovo console di Spagna

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha ricevuto nei giorni scorsi a Palazzo San Giacomo il nuovo Console generale di Spagna Carlos Maldonado Valcàrcel.

Nel corso del cordiale colloquio il primo cittadino e l’alto diplomatico hanno sottolineato i forti vincoli di amicizia e di collaborazione culturale di Napoli con la Spagna. Il nuovo console iberico ha molto gradito gli auguri di buon lavoro formulati dal sindaco de Magistris che gli ha donato il crest ufficiale della città di Napoli.

 

Il sindaco de Magistrsi incontra il nuovo console generale di Spagna

L’amicizia tra Spagna e Italia è un dato storico conclamato che non ha mai avuto , soprattutto negli ultimi anni, problemi lungo in sui percorso, ma ciò che inorgoglisce maggiormente in Paese iberico sono i notevoli progressi fatti in campo aerospaziale stabilendo con molti Paesi europei tra cui l’Italia, delle vivide collaborazioni : ‘L’industria del settore aeronautica, difesa e spazio è ampiamente sviluppata in Spagna. In base ai dati dell’Associazione settoriale TEDAE, nel 2017 il settore ha raggiunto un fatturato di 11 miliardi di Euro, con un incremento del 4,5% rispetto al precedente anno. Anche l’occupazione e’ aumentata dell’1% (con 56.404 addetti) e l’esportazione, che nello stesso anno ha raggiunto i 9,3 miliardi di Euro contro gli 8,8 miliardi del 2016, rappresenta l’83% del fatturato. Il trend del settore è caratterizzato da elevati tassi di crescita e alti investimenti in attività di Ricerca & Innovazione (questi ultimi hanno raggiunto nel 2017 l’11% del fatturato).

Le aziende aeronautiche insediate in Spagna spiccano in alcuni sottosettori quali: aerei da trasporto militare, turbine a bassa pressione, attività di manutenzione, aerei da rifornimento in volo, aerostrutture in materiali compositi e sistemi di gestione del traffico aereo. Tra le strutture di supporto a quest’industria, si trovano in Spagna cinque cluster ubicati nelle regioni di Madrid, Andalusia, Paesi Baschi, Castilla-La Mancha e Catalogna. Il distretto aeronautico madrileno è quello che accoglie il maggior numero di imprese e detinene le piu’ elevate quote sia a livello di fatturato (58% del totale) che di occupazione (50% del totale). La Spagna partecipa ai principali programmi europei di sviluppo aeronautico sia civili che militari ed è membro dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *