Luigi De Magistris su Napolitano sindaco di Napoli

De Magistris su Napolitano: “Nessuna polemica, ma a lui preferisco Pertini”

Il sindaco di Napoli rompe il silenzio sull’affaire del saluto al presidente uscente della Repubblica. Ecco cosa ha detto De Magistris su Napolitano

Luigi De Magistris ha tenuto a chiarire le polemiche sollevatesi in seguito al mancato invio, da parte del Comune di Napoli, di un messaggio di saluto al presidente uscente Giorgio Napolitano. Intervistato dai cronisti, De Magistris ha spiegato che Napolitano non è esattamente il suo modello politico, e che alla sua figura preferisce quella di Sandro Pertini, presidente della Repubblica dal 1978 al 1985.

Leggi anche: Ecco perché De Magistris non ha inviato nessun messaggio di saluto a Napolitano

Ecco cosa ha detto Luigi De Magistris su Napolitano

“C’è un rapporto corretto. Non è il mio presidente della Repubblica, se devo ispirarmi a qualcuno penso a Pertini, per la carica umana, la simpatia, per il dinamismo politico, è un fatto legittimo. Anzi, è bello che nei confronti di Napolitano ci siano opinioni diverse. Io gli ho augurato buon lavoro come senatore a vita, e secondo me è l’augurio più bello.

Ma se mi si chiede un giudizio, non voglio essere intellettualmente disonesto: non rimpiangerò Napolitano, perché non lo considero un buon presidente della Repubblica. Non è un’offesa né una mancanza di rispetto. Ho avuto con lui un buon rapporto istituzionale, nonostante non abbia condiviso molte sue scelte. Siamo in un paese democratico? E allora. Io ho detto quello che penso, e farò sempre così nella mia vita”.