lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeFocusDe Luca: "Rdc non va cancellato. Meloni? Ha dimostrato intelligenza ed equilibrio"

De Luca: “Rdc non va cancellato. Meloni? Ha dimostrato intelligenza ed equilibrio”

Le parole del presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della sua consueta diretta social del venerdì.

“La Meloni subito dopo aver vinto le elezioni ha dimostrato grande intelligenza, equilibrio e prudenza ed è consapevole della pesantezza dei problemi che ci aspettano”. Così il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca durante la consueta diretta Facebook del Venerdì. “Avremo da affrontare questioni estremamente serie, al di là della formazione del governo. C’è da augurarsi che prevalga senso responsabilità da parte di tutti”, sottolinea il governatore.

Secondo De Luca, durante la campagna elettorale, “il Sud è scomparso”. Il governatore, durante la diretta social, ha lanciato l’allarme secondo cui “il Mezzogiorno rischia di essere cancellato, rispetto al quale è indispensabile che il nuovo governo apra una discussione sull’autonomia che è uno dei punti chiave del programma della Lega e che sia responsabile e rispettosa della Costituzione, più chiaramente se si va avanti non si intacchi l’unità nazionale e non si penalizzi di più il Sud che in questa campagna elettorale è scomparso”.

Il reddito di cittadinanza

“E’ necessario mantenere il reddito di cittadinanza però con una novità da introdurre, non al parassitismo sì agli aiuti alla povera gente”. Così De Luca, durante la diretta social, su uno dei temi più controversi dell’ultima campagna elettorale. Su questa base “con le modifiche necessarie anche con leggi esistenti – evidenzia il governatore – possiamo dare una mano alla povera gente vera ed aiutare chi non ce la fa”. Per De Luca, però è fondamentale concentrarsi sul lavoro: “Gli aiuti vanno bene ma per cambiare vita gente c’è bisogno del lavoro. Anche questo è stato un tema assente anche per chi si è candidato come difensore dei poveri” avvisa De Luca.

Il presidente, inoltre, ricorda che in regione “la pillola per l’interruzione di gravidanza è già disponibile gratuitamente da due anni”. Il governatore sottolinea che “l’uso è consentito con le tutele sanitarie necessarie e una permanenza in un ambulatorio per il tempo necessario per garantire la salute delle donne“. “Ho visto che qualche Regione vanta la decisione di metterla a disposizione gratis, qui si fa da due anni. Realizziamo cose di grande rilievo ma la notizia fa fatica ad arrivare”.

L’uso delle mascherine

“Sulla sanità la situazione è tranquilla in Campania, abbiamo deciso che l’uso della mascherina rimane obbligatorio nelle strutture sanitarie, negli ospedali e nelle residenze sanitarie assistite. Credo che abbia deciso in questo senso anche il Governo, il Ministero della Salute, ma non è stato ancora pubblicato nulla. L’ordinanza della Campania è di stamattina”. Dal governatore “l’appello alla prudenza anche sui mezzi di trasporto”. “L’orientamento nazionale è che la mascherina non è obbligatoria su mezzi pubblici, treni e traghetti. La Regione Campania raccomanda l’uso della mascherina anche sui mezzi pubblici” conclude De Luca.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI