Dal matrimonio al funerale: triste storia della sposa morta la prima notte di nozze

La triste storia della sposa morta dopo il banchetto nuziale

di Redazione

Casalnuovo- La casa di Fortuna è ancora piena di fiori, ma i bouquet e le piante ricevute per le sue nozze fanno da sfondo alle lacrime amare della sua famiglia: le corone funebri hanno sostituito gli allegri ricordi floreali di un momento di gioia, l’ultimo della giovane sposa, deceduta poche ore dopo il suo banchetto nuziale.

E’ una storia triste e assurda quella della giovane di Casalnuovo, accasciatasi tra le braccia del neo marito per un infarto fulminante. “Ricorderemo i suoi occhi lucidi di gioia” dichiarano gli amici, mentre il marito, disperato, ha raccontato in lacrime gli ultimi attimi di vita della donna che è stata per 15 anni la sua compagna di vita. “La chiamavo, ma lei già non c’era più. È successo di colpo. Era tranquilla, era felice. Si è accasciata e non mi ha risposto neppure una volta“.

Il corpo di Fortuna resta in obitorio in attesa dell’autopsia, una bara bianca lo accoglierà per i funerali, quando familiari ed amici potranno darle l’ultimo saluto.

8 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.