martedì, Febbraio 7, 2023
HomeCronacaDa Napoli a Milano, spezzano polso a una donna per rapinare Rolex:...

Da Napoli a Milano, spezzano polso a una donna per rapinare Rolex: arrestati

Sono finiti in manette di due rapinatori napoletani che, durante una “trasferta” a Milano, hanno fratturato il polso a una donna per rubarle un orologio da 40mila euro.

La Polizia, coordinata dalla Procura della Repubblica di Milano, ha eseguito un fermo nei confronti di due italiani di 41 e 45 anni, accusati di aver rapinato una donna del proprio orologio di valore. Si tratta di due “trasfertisti” napoletani, che lo scorso 17 novembre hanno realizzato un “colpo” in piazzale Dateo.

In quell’occasione i due, dopo aver individuato la loro vittima, una donna di 56 anni che stava viaggiando a bordo della sua auto, l’hanno affiancata a bordo di uno scooter e, dopo aver posto in essere la cosiddetta “tecnica dello specchietto”, portandola a sporgere fuori dall’auto il braccio sinistro che calzava l’orologio del valore di circa 40mila euro, gliel’hanno strappato con incisiva violenza prima di fuggire a velocità sostenuta. La vittima, a seguito della colluttazione, ha riportato una frattura del polso giudicata guaribile in 35 giorni.

Gli accertamenti hanno determinato il pubblico ministero ed emettere un fermo a carico dei due indagati che si sono sottratti alla cattura per diversi giorni: dopo il tentativo di esecuzione del provvedimento, non riuscito perché non in casa al momento dell’accesso da parte degli investigatori, sentitisi evidentemente braccati dalle ricerche della Polizia, i due hanno deciso di consegnarsi il 3 dicembre presso il Commissariato San Carlo Arena di Napoli il 41enne e il 7 dicembre presso la Squadra Mobile di Napoli il 45enne.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI