martedì, Agosto 16, 2022
HomeAttualitàCrociere, a Napoli Msc Virtuosa con a bordo il primo barman robotico

Crociere, a Napoli Msc Virtuosa con a bordo il primo barman robotico

Con l’arrivo di Msc Virtuosa inizia la stagione estiva di nello scalo napoletano

C’è anche un bar futuristico a bordo della Msc Virtuosa, approdata per la prima volta nel porto di Napoli, dove a servire da bere è Rob, primo barman robotico umanoide del mare, in grado di preparare tante variazioni di cocktail con 40 diversi ingredienti e 16 ricette “personali” ed esclusive.

Rob ha una sua personalità che si evolve in base all’ambiente e all’atmosfera circostante. Il suo viso a Led può esprimere diverse emozioni e, se è ispirato, può intrattenere i presenti danzando o raccontando barzellette, indovinelli e altre curiosità.

E’ una delle caratteristiche illustrate oggi in un incontro al quale ha partecipato Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere, che ha fatto il punto sulle strategie della compagnia.

“Quest’anno possiamo contare su un’offerta variegata che prevede la possibilità di vivere una esperienza di crociera a bordo di 19 diverse navi. Non abbiamo mai avuto una proposta così ricca a livello globale e, in questo contesto, Napoli continua a giocare un ruolo di primo piano, confermandosi porto strategico della Compagnia: 2 navi infatti salperanno per tutta l’estate dalla città, Msc Seaview ed Msc Opera, e il prossimo anno verrà posizionata qui Msc World Europa, la nave più ‘verde’ della flotta alimentata a gas naturale liquefatto, il combustibile fossile più pulito ad oggi disponibile. In tutto il 2022 prevediamo di effettuare a Napoli 90 scali movimentando circa 250mila passeggeri”.

LEGGI ANCHE: Napoli, la passeggiata sul Molo San Vincenzo apre al pubblico

Virtuosa, ultima arrivata nella famiglia Msc Crociere, è tra le unità più grandi e moderne della flotta e rappresenta, è stato rilevato, un modello di efficienza energetica nel settore delle crociere. Dopo lo scalo di oggi, la nave tornerà poi in autunno per effettuare crociere settimanali, in partenza dal porto campano ogni lunedì, alla scoperta delle destinazioni del Mare Nostrum. Msc Virtuosa, che conta 2.424 cabine, può ospitare a bordo fino a circa 8.000 persone tra passeggerei e membri dell’equipaggio ed è dotata di un sistema che riduce del 98% le emissioni di ossidi di zolfo (SOx) e del 90% le emissioni di ossidi di azoto (NOx) grazie alle tecnologie più avanzate.

Con l’arrivo di Msc Virtuosa inizia, dunque, la stagione estiva di Msc Crociere nello scalo napoletano, che si conferma un porto centrale nella strategia della Compagnia, terzo brand crocieristico al mondo nonché leader in Europa, Sudamerica, Sudafrica e Paesi del Golfo. Raddoppiano gli scali della Compagnia nella città partenopea.

Napoli si conferma dunque una meta molto apprezzata dai turisti che la scelgono per le sue bellezze architettoniche, paesaggistiche e gastronomiche, oltre che per le esperienze da poter vivere in una città che è un vero e proprio teatro a cielo aperto con chiese, piazze e musei. Gli ospiti della nave potranno poi scendere autonomamente a terra grazie alle escursioni libere introdotte dalla compagnia a partire dallo scorso primo aprile.

Con MSC Virtuosa si conferma l’impegno della compagnia di arrivare a zero emissioni nette entro il 2050. Nel 2023 entreranno nella flotta anche Msc Euribia e Explora I, che consentiranno alla Divisione Crociere del gruppo Msc, che comprende il brand contemporaneo (Msc Crociere) ed Explora Journeys, di contare su un totale di 23 navi.

MSC World Europa attualmente in costruzione nel cantiere navale Chantiers de l’Atlantique di Saint-Nazaire in Francia, sarà consegnata nell’ottobre 2022 per poi salpare verso il Golfo Arabico. Questa nave da 2.626 cabine potrà ospitare fino a 6.762 passeggeri, sarà lunga 333,3 metri e avrà una stazza lorda di 205.700 tonnellate.

“L’industria crocieristica – ha concluso Massa – in Italia nel 2019 ha impiegato 120mila addetti, rappresentando il 3 per cento del Pil. L’industria del turismo sta ripartendo anche se le cose non vanno ancora del tutto bene, ma ora il ‘sentiment’ è positivo”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI