domenica, Ottobre 24, 2021
HomeFocusCovid, De Luca: "I ragazzi devono vaccinarsi o a ottobre sarà l'inferno"

Covid, De Luca: “I ragazzi devono vaccinarsi o a ottobre sarà l’inferno”

L’appello del governatore campano Vincenzo De Luca ai giovani: “Chi si vaccina ora può fare il richiamo a fine luglio”.

“Faccio appello ai ragazzi perché vadano a vaccinarsi in massa, altrimenti avremo un mese di ottobre che sarà un inferno”. A dirlo è il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine di un evento a Napoli. “Sollecito ancora una volta, fortemente, i cittadini di Napoli a partecipare alla campagna di vaccinazione. Mi rivolgo ai ragazzi in particolare, siamo a fine giugno, chi si va a vaccinare in questa settimana con Pfizer può fare il richiamo l’ultima settimana di luglio, quindi può andare a farsi le ferie tranquillo ad agosto, immunizzato” spiega il governatore. (Covid, da oggi tutta Italia senza mascherine all’aperto tranne la Campania).

“In Campania avevamo preparato una organizzazione dei centri vaccinali straordinaria, programmato strutture molto belle per arrivare all’obiettivo a inizio luglio di immunizzare la città di Napoli. Gli hub sono lì, hanno erogato un servizio francamente straordinario ai cittadini di Napoli ma oggi non abbiamo i cittadini che partecipano alla campagna di vaccinazione. Questo è veramente un peccato oltre che un atto di grande irresponsabilità, perché come sappiamo la variante Delta aggredisce sia chi ha fatto la prima dose e a maggior ragione chi non ha fatto nessun vaccino” conclude.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI