sabato, Dicembre 3, 2022
HomeCulturaContinua ad ottobre I giovedì della danza al Teatro Summarte

Continua ad ottobre I giovedì della danza al Teatro Summarte

Prosegue la rassegna Oltre la linea d’inverno con il programma di ottobre de I giovedì della danza al Teatro Summarte

Al teatro di Somma Vesuviana continuano I giovedì della danza al Teatro Summarte in una visione e diffusione multidisciplinare dell’arte, nell’ambito della rassegna Oltre la linea d’inverno festival e del progetto Arti Riunite.

Mentre il 13 ottobre è andato in scena Precariato, produzione di ARB dance company, giovedì 20 ottobre ci sarà In_Canto, suoni e suggestioni dal Sud, prodotto da Akerusia Danza con il sostegno della Regione Campania in coproduzione artistica con Antego e ‘A Luna e ‘o Sole.

Precariato si sviluppa nel 2022 da un’idea nata 10 anni fa di uno studio coreografico. La parola PRECARIO rappresenta la condizione di BILICO e INCERTEZZA, nella società odierna infatti si vive giorno per giorno e il futuro è oscuro e dubbioso. Lo spettacolo, prodotto da ARB dance company, parte da un progetto coreografico di Zerogrammi e ha avuto Annamaria Di Maio come direttrice artistica, mentre l’allestimento è stato a cura di Roberta De Rosa. In scena vi sono stati Roberta De Rosa, Sibilla Maria Celesia, Cristian Cianciulli, Giulia Miraglia, Nicola Picardi e Giada Tibaldi.

In_Canto, suoni e suggestioni del Sud, prodotto da Akerusia Danza in coproduzione con Antego e ‘A Luna e ‘o Sole e con il sostegno della Regione Campania, racconta invece momenti della storia meridionale e di un viaggio al femminile nella terra “Madre”, seguendo la figura delle combattenti “Drude”. Partendo dallo scenario dell’entroterra contadino e passando per il brigantaggio, dopo la migrazione verso l’America del Sud, il cuore delle Drude riporterà sempre gli echi della Piedigrotta, in un conflitto tra nostalgia delle origini e voglia di riscatto.

Continua ad ottobre I giovedì della danza al Teatro Summarte

 

Fa da voce narrante della storia e cantante Francesca Rondinella, intrecciando le parole e i testi di Viviani, Camilleri, Ortese, De Luca, Belli, Daniele, Solanas e Bennato. L’atmosfera viene evocata dalle musiche arrangiate da Giosi Cincotti e dalle danze di Sabrina D’Aguanno e Sonia Di Gennaro, con le linee coreografiche di Akerusia Danza e il coordinamento artistico di Elena D’Aguanno. La grafica è curata da Greta Paliotti, mentre Ciro Di Matteo si occupa del light design.

Emilia Della Rotonda
Emilia Della Rotonda
Da sempre appassionata di scrittura. Amante del mondo, della cultura e della creatività in tutte le sue forme. Studentessa di Lingue e culture comparate.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI