sabato, Maggio 15, 2021
HomeCostume e SocietàCome si traduce "cazzimma" in italiano? Ci prova anche l'Accademia della Crusca

Come si traduce “cazzimma” in italiano? Ci prova anche l’Accademia della Crusca

Ma che cos'è la cazzimma? Voi riuscite a spiegarlo a chi non è napoletano?

Quante volte vi è stato chiesto da persone non napoletane: “Ma che significa cazzimma?“. E quante volte vi siete trovati in difficoltà a spiegarne il significato? In effetti, è molto difficile, tanto che anche l’Accademia della Crusca ci ha provato. Nella lingua italiana non esiste un termine preciso che riesca a spiegare che cos’è la cazzimma; questa parola è soltanto nostra e ha un significato ben preciso anche se non facilmente spiegabile. Cattiveria? Furbizia? Malafede? Non proprio, la parola cazzimma potrebbe però essere il sunto di una o più parole come queste.

Ma cosa dice l’Accademia della Crusca?

Gli studiosi dell’Accademia della Crusca partono da lontano e ricercano le origini dell’espressione: cazzimma è una parola tipicamente dialettale napoletana di senso letterale opaco. Può essere indicata per sottolineare un atteggiamento opportunistico mirato a danneggiare o a sopraffare gli altri. Ma in italiano continua a non esistere un sinonimo corretto per la parola cazzimma.

Forse aveva ragione Siani…

Che cos’è ‘a cazzimma? Nun t’ho voje dicere!“. Eccola spiegata nel più semplice dei modi.

Come si traduce "cazzimma" in italiano? Ci prova anche l'Accademia della Crusca
Rita Guitto
Vivo di cinema e letteratura e credo che il giornalismo sia un modo di essere, poi un lavoro. L’informazione è la giusta leva per far girare il mondo come dovrebbe.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI