martedì, Agosto 3, 2021
HomeCronacaCaso Whirpool: anche il Papa lancia un appello a favore degli operai...

Caso Whirpool: anche il Papa lancia un appello a favore degli operai di Carinaro

Durante l’ultima udienza generale in piazza San Pietro, dove era presente anche una delegazione di lavoratori Whirpool e di amministratori del Comune Carinaro, con tra le mani uno striscione raffigurante il volto di Francesco Bergoglio e la scritta “Non c’è dignità senza lavoro”, il Papa ha rivolto un pensiero speciale agli operai vittime del caso Whirpool, auspicando che la loro “grave congiuntura occupazionale possa trovare una rapida ed equa soluzione, nel rispetto dei diritti di tutti, specialmente delle famiglie”. “La situazione nell`intero paese è particolarmente difficile – continua il pontefice – E’ importante che ci sia un incisivo impegno per aprire vie di speranza”.

Caso Whirpool, la Fim Cisl ringrazia il Papa

“Come Fim Cisl Campania condividiamo appieno l’auspicio del papa, ritenendo il lavoro un diritto fondamentale dell’essere umano, così come espresso anche dalla costituzione” – ha commentato il segretario generale della Fim Cisl della Campania, Giuseppe Terracciano. Intanto il prossimo 12 giugno è stato proclamato lo sciopero generale, contro la chiusura dei siti di Carinaro e None. Inoltre un prossima riunione sul Caso Whirpool, tra sindacati e azienda, ci sarà il 9 giugno.

Caso Whirpool: anche il Papa lancia un appello a favore degli operai di Carinaro
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI