mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeCronacaInsula San Domenico per un turismo sostenibile: Maggio Botteghe Aperte

Insula San Domenico per un turismo sostenibile: Maggio Botteghe Aperte

Presso il Caffè Letterario DOM Santi Bevitori è stato presentato il progetto “Insula San Domenico” per il turismo sostenibile e il programma delle iniziative a cura dell’Insula San Domenico: Maggio Botteghe Aperte. L’evento si è svolto con la partecipazione del presidente della Commissione Cultura e Turismo – Luigi Carbone, il Consigliere del Sindaco per il Patrimonio Culturale Diffuso – Francesca Amirante, l’Assessore alle Attività Produttive e Turismo della Municipalità 2 – Lorenzo Iorio, la Preside dell’Istituto Casanova – Mira Masillo e Carmine Maturo – presidente dell’Associazione Gentle Green Events e portavoce dell’Insula San Domenico, oltre i 20 soggetti aderenti all’insula. ( Associazione Green Events, Museo Doma, Istituto Casanova, Caffè Letterio DOM Santi Bevitori, Talevi boutique,Tentakoli, Lab25, 3 gufetti sul comò, Bibi libreria per i ragazzi, JIJILOVEMADE, Interno Napoletano, Gek, Artigiano Freak, Massimo Isaia, Monsù Cucina, a’ Sapunara, Kiphy, Sergio e Teresa Cervo, Caf Valeria Ferrante,Studio Cervo Fabrizio Cicero Erika Nevia Cervo)

Le istituzioni presenti hanno accolto con favore l’iniziativa e offerto il loro supporto, mentre con la Municipalità 2 è in corso la stesura di un protocollo d’intesa per garantire una maggiore vivibilità nel quadrilatero dell’Insula, in particolare il Presidente Carbone ha sottolineato la concretezza del progetto “spesso la sostenibilità e l’identità sono solo parole, qui invece nelle botteghe e nelle iniziative in programma si respirano”

L’Insula San Domenico Maggiore è un coordinamento di associazioni, artisti, artigiani e soggetti indipendenti che si sono uniti per promuovere un turismo sostenibile e responsabile nel cuore pulsante del Centro Antico della Città, contrastando l’approccio superficiale e dannoso del turismo di massa.

Con 20 soggetti distribuiti nel suggestivo quadrilatero di vico San Domenico, Vicoletto San Domenico e Via Raimondo de Sangro, l’Insula mira a diffondere cultura, arte e sostenibilità attraverso una vasta gamma di attività artistiche, culturali e prodotti artigianali intrisi di identità e tradizione.

L’obiettivo primario è offrire un’esperienza turistica di qualità che sia rispettosa della vita locale e del Centro Storico, collaborando attivamente con l’Amministrazione Comunale per sviluppare un modello di turismo sostenibile.

Durante il mese di maggio, l’Insula San Domenico presenta una ricca serie di appuntamenti pensati per arricchire l’esperienza dei visitatori e coinvolgere la comunità locale. Laboratori artigianali, mostre d’arte, aperitivi, visite guidate e momenti di animazione per i più piccoli offriranno un’opportunità straordinaria di immergersi nella bellezza, nella cultura e nella tradizione di questo incantevole luogo e delle botteghe.

Inoltre, l’Istituto Casanova con i suoi alunni e docenti contribuirà alla valorizzazione dell’Insula San Domenico attraverso un progetto speciale, documentando gli eventi e le attività per creare un video celebrativo che promuoverà la conservazione del patrimonio culturale e artistico.

Insula San Domenico, con Maggio Botteghe Aperte ha sottolineato Carmine Maturo portavoce del coordinamento – è un’occasione unica per vivere un’esperienza autentica, contribuendo così alla creazione di un futuro turistico più sostenibile e inclusivo per l’intera città. 

Maggio Botteghe Aperte – Calendario degli appuntamenti:

Tutto il mese di maggio

LAB25

Via Raimondo de Sangro di Sansevero, 25

Esposizione di oggetti di ceramica e pelle con il tema dell’acqua come legame, dalle figure

simboliche come pesci e sirene a personaggi come Colapesce e Pulcinella acquaiolo fino a giungere

alle Mummare e mummarelle rappresentazione di citazioni dirette sulla storia vera della città di

Napoli.

. La mostra, durante tutto il mese di maggio, offre una riflessione sulle connessioni tra materia e

manualità.

Tutto il mese di maggio

Caffè letterario Dom Santi Bevitori

Vico san Domenico Maggiore, 16

Mostra di Mario Coppola: I monumenti di Napoli, Gioielli della Città.

A cura di Carmine Maturo

Offerta gastronomica di prodotti Bio e a Km 0 a colazione, a pranzo e a cena.

Tutti i w.e. di maggio

Vico San Domenico Maggiore, 2

Acqua, carta e colla, sono i materiali di Teresa Cervo.

L’artista vi accoglierà nella sua casa/studio, tra i suoi lavori per raccontarvi l’incanto e la fatica della

carta pesta.

Info: wa 3200988670

sab 4, 18, 25 maggio e dom 05, 19, 26 maggio (h10-12)

Vico San Domenico Maggiore, 2

Open studio Studio Cervo

Info: wa 3887615368

Sabato 4 maggio

Tentakoli – Vicoletto San Domenico Maggiore, 8. Il sabato che precede la prima domenica di

Maggio avviene il primo prodigio della Liquefazione del sangue di San Gennaro.

Per questa occasione Tentakoli ospita una piccola mostra fotografica di Raimondo Fiorenza, scatti

d’autore attraverso i quali Tentakoli racconta com’è nata la serie esclusiva di gioielli in resina

FACCIA GIALLA©, ispirata al Santo Patrono.

Sabato 4 maggio

La Biscotteria 3 Gufetti sul Comò – Vicoletto S. Domenico Maggiore, 2 –ospiterà in Bottega alcuni

tra i propri fornitori:

questi presenteranno la propria azienda e i propri prodotti illustrandone caratteristiche e fasi di

produzione e proporranno, laddove possibile, una piccola degustazione.

Per prenotazioni ed informazioni cell. 3409937760

Sabato 4 maggio

DOM Santi Bevitori

Vico San Domenico Maggiore, 16

World Laughter Day, la Giornata Mondiale della Risata

A cura dell’Associazione Nazionale Yoga della Risata e Gentle Green Events

Giovedì 9 maggio

Interno Napoletano – Vicoletto S. Domenico Maggiore, 3 -Presenterà nuovi modelli e colori della

Collezione Appendiabiti (torniture in legno) ormai un Icona del nostro spazio , e vi racconteremo

come sono nati , cosa ci ha ispirato nelle loro forme e Perché abbia deciso di colorarli a mano ..

Nello stesso giorno faremo un Aperitivo ore 19.00 con i vini di Cantina Giardino (Vini Naturali ) e

presenteremo due nuove collezione a sorpresa di Alcuni designer che collaborano con noi ormai da

lungo tempo.

9 maggio

kiphy saponi

Vico San Domenico Maggiore

dimostrazione e partecipazione di creazione di saponi artigianali naturali e profumi artigianali.

Info – 0816583773

Sabato 11 maggio – ore 11,00

Bibi Libreria dei Ragazzi in collaborazione con 3 gufetti sul comò

Via Raimondo de Sangro di Sansevero, 6

Un amore immenso come l’oceano

Lettura con merenda destinato alle mamme e ai loro cuccioli

Contributo di partecipazione, prenotazione obbligatoria: Whatsapp 351 6747477

11 maggio – 11,00 12,00

LAB25

Via Raimondo de Sangro di Sansevero, 25

Laboratorio nel corso del quale si spiegheranno le caratteristiche storiche, culturali e artistiche dell’

acqua Suffregna, dell’acquaiolo e dell’ acquafrescaio e delle Mummarelle anche attraverso una

dimostrazione pratica della loro lavorazione.

24/25/26 maggio – ore 16:00

DOMA – Basilica di San Domenico Maggiore

Alla Fonte di San Domenico Maggiore”

Visita Guidata – Insula San Domenico e Complesso Monumentale.

Info e prenotazioni: wa 3338638997

16 maggio

Gek creations – Vicoletto S. Domenico Maggiore, 6 

Dimostrazione della realizzazione di una borsa partendo dalla materia prima, la pelle, al prodotto

finito mostrando i vari passaggi della lavorazione e la storia del laboratorio. Sarà possibile

conoscere in anteprima alcuni dei modelli della collezione estiva.

Per info e prenotazione 3348377122

Venerdì 24 maggio
JIJILOVEMADE – Via Raimonde De Sangro, 10 – ore 18
Presentazione di due nuovi modelli che andranno ad arricchire la sua collezione di borse artigianali in tessuto e pellami.
Sarà l’occasione per conoscere e toccare con mano il concept e il processo creativo e produttivo che c’è dietro la creazione delle sue produzioni, che sono tutte dei pezzi unici realizzati qui in città.

Venerdì 24 maggio ore 19,30

DOM – Santi Bevitori – Wine&Thecity

Proposta di un nuovo aperitivo (anche vegetariano)

Vico San Domenico Maggiore, 16

ore 21,30

Sing ‘O Swing – Whisky Duo
Un duo che omaggia lo Swing italiano in tutte le sue essenze: dalle “canzonette” degli anni Quaranta a “Whisky Facile” di Fred Buscaglione, in pieno stile dell’epoca.
Andrea Parente: chitarra & voce
Emanuele Palomba: clarinetto & sassofono

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI