lunedì, Dicembre 6, 2021
HomeSportQuando Maradona passò una notte in prigione per un concerto della Carrà

Quando Maradona passò una notte in prigione per un concerto della Carrà

Siamo nel 1978 e Diego aveva appena 18 anni, già un campione noto, ma non al punto di poter assistere senza problemi ad un concerto della Carrà, che l’argentino apprezzava tantissimo.

Il Pibe quell’anno tentò di forzare il cordone delle forze dell’ordine per assistere a un evento della Carrà. L’arena era strapiena, ma Maradona tentò ugualmente di cercare di assistere all’evento, tentando di superare il cordone di sicurezza.

Maradona e la notte in guardina

La situazione degenerò, e di certo al campione argentino non bastò dire alle guardi “Non sapere chi sono io”, così si ritrovò a passare una notte in guardina.

Un episodio che fu raccontato a Raffaella Carrà, che chiese la sua maglia per potergliela autografare.

Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI