Carabinieri si fingono turisti e arrestano scippatore. E’ guerra alla microcriminalità

Borseggiatori in azione in città: un nuovo arresto dei carabinieri

di Redazione

Napoli – Le forze dell’ordine dichiarano guerra alla microcriminalità: è giunto il momento di tutelare i turisti e i cittadini dai borseggiatori. Dopo la diffusione di un filmato che mostra la strategia d’azione degli scippatori ai danni, soprattutto, dei turisti in visita in città, oggi un altro arresto è stato operato dai carabinieri nella zona dei decumani.

Gli uomini delle forze dell’ordine hanno agito “sotto copertura”: fingendosi turisti si sono infiltrati in un gruppo di stranieri ed hanno osservato le mosse di Giuseppe Lombardi, 48 anni, che, nella folla, cercava di compiere le proprie malefatte.

Dopo aver tentato più volte di aprire alcuni zaini dei turisti, l’uomo è stato arrestato in flagranza di reato, mentre con l’ausilio di una pinza cercava di sfilare il portafogli dalla tasca di un passante.

30 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.