lunedì, Ottobre 18, 2021
HomeCronacaCaldo fino a sabato 5 giugno, domenica cambia tutto: ecco dove

Caldo fino a sabato 5 giugno, domenica cambia tutto: ecco dove

Dopo un sabato caldo e a tratti afoso, da domenica una perturbazione atlantica colpirà a suon di temporali molte regioni

Nel prossimo weekend il neonato anticiclone africano comincerà ad accusare i primi problemi di stabilità. Dopo un sabato caldo e a tratti afoso, da domenica una perturbazione atlantica colpirà a suon di temporali molte regioni. Il team del sito www.iLMeteo.it informa che sabato il caldo estivo avvolgerà praticamente tutta l’Italia con temperature che potranno superare i 30°C in Emilia, nel Lazio, sul basso Veneto e sulle due Isole Maggiori, pochi gradi in meno invece sul resto d’Italia.

Da domenica le cose muteranno radicalmente, infatti una perturbazione atlantica riuscirà a fare breccia nello scudo anticiclonico. Rovesci e temporali con probabili grandinate e improvvisi colpi di vento potranno scoppiare su gran parte delle regioni centrali e settentrionali. Sarà meno interessato il Sud. La perturbazione abbandonerà l’Italia lunedì prossimo, ma lascerà dietro di sé una situazione molto instabile che sarà alla base di ulteriori peggioramenti del tempo anche per i giorni successivi.

Condizioni meteo nel dettaglio

Giovedì 3. Al nord: soleggiato, qualche temporale sui confini alpini. Al centro: sole. Al sud: bel tempo.

Venerdì 4. Al nord: caldo, temporali sulle Alpi. Al centro: sole prevalente e caldo estivo. Al sud: cielo poco nuvoloso.

Sabato 5. Al nord: temporali su Alpi e Prealpi, molte nubi in pianura. Al centro: qualche pioggia su Lazio e rilievi abruzzesi. Al sud: bel tempo.

Domenica con temporali e grandinate al centro-Nord. (Bonus vacanze 2021: a chi spetta e come richiederlo online)

Caldo fino a sabato 5 giugno, domenica cambia tutto: ecco dove
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI