Cadavere di un uomo sui binari della stazione centrale a Napoli

Identificato come un cittadino marocchino di 44 anni, il cadavere di un uomo rinvenuto nella mattina di ieri sul binario 19 della stazione centrale a Napoli

E’ stato identificato come un cittadino marocchino di 44 anni, il cadavere di un uomo rinvenuto nella mattina di ieri, sul binario 19 della stazione centrale a Napoli.

 

Il cadavere di un uomo ritrovato sul binario 19 della stazione centrale a Napoli

I sanitari del 118 e la Polizia Scientifica, oltre agli uomini della Polizia Ferroviaria, intervenuti sul posto, ipotizzano come, molto probabilmente, l’uomo sia stato investito da un treno in uscita, durante le primissime ore della mattina. Presumibilmente intorno alle 5. A causa della posizione del tratto dei binari in cui è avvenuto, non visibile da addetti e passeggeri, l’allarme è scattato soltanto molte ore dopo l’avvenuta morte.