giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeAttualitàBruce Willis si ritira: "Ho l'afasia non posso più recitare"

Bruce Willis si ritira: “Ho l’afasia non posso più recitare”

Per motivi di salute, Bruce Willis chiude la carriera di attore. A scrivere un messaggio ai fan, la figlia della star di Die Hard

Bruce Willis, 67 anni, chiude la carriera di attore per motivi di salute. Lo annuncia la figlia Rumer Willis con un post su Instagram. Willis, ex marito di Demi Moore, ha raggiunto la notorietà interpretando John McClane nel film Trappola di cristallo (1988), primo capitolo della serie cinematografica Die Hard.

Bruce Willis, la star di Die Hard, scrive la figlia in un messaggio firmato dall’intera famiglia, “è alle prese con alcuni problemi di salute. Recentemente gli è stata diagnosticata afasia, che condiziona le sue capacità cognitive. Per questo, dopo lunghe riflessioni, Bruce si sta ritirando dalla carriera che è stata così importante per lui.

LEGGI ANCHE: House of the Dragon, rivelata la data del prequel de Il Trono di Spade

E’ un momento molto complesso per la nostra famiglia, apprezziamo profondamente il vostro affetto -dice rivolgendosi agli ammiratori del padre-, la vostra partecipazione e il vostro sostegno. Affrontiamo tutto questo con la forza di una famiglia unita: abbiamo voluto coinvolgere i fan perché sappiamo quanto lui sia importante per voi. Proprio come voi lo siete per lui. Come dice sempre Bruce, ‘Live it up’: e insieme puntiamo a fare proprio questo“.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rumer Willis (@rumerwillis)

Gabriella Monaco
Gabriella Monaco
Laureata in 'Lettere Moderne', appassionata di Scrittura e Arte in ogni loro forma. Con il cuore diviso per il 33% a Napoli, il 33% in Sicilia, il 33% in Francia... L'altro 1% prima o poi dovrò decidermi a cercarlo...
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI