martedì, Aprile 16, 2024
HomeCronacaBomba carta esplosa davanti alle Poste a Napoli, denunciato un 32enne

Bomba carta esplosa davanti alle Poste a Napoli, denunciato un 32enne

Il 32enne denunciato per l’esplosione di un ordigno davanti alle Poste centrali di Napoli si è giustificato affermando di aver voluto solo festeggiare un amico in partenza per l’estero.

E’ ritenuto colui che venerdì scorso ha fatto esplodere un potente petardo davanti all’ufficio delle Poste Centrali di Napoli, in via Monteoliveto: si tratta di un 32enne già noto alle forze dell’ordine, identificato attraverso una rapida indagine dei carabinieri del nucleo operativo di Napoli Centro.

Ai militari, che lo hanno rintracciato nella sua abitazione, ha riferito di avere compiuto il gesto per festeggiare l’imminente partenza di un amico per l’estero. Le sue dichiarazioni sono al vaglio degli inquirenti. La casa dove vive è stata perquisita e son stati trovati 40 piccoli ordigni e un kit per costruirne di nuovi. Micce, involucri e polvere nera. Tutto è finito sotto sequestro. Il 32enne è stato denunciato.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI